Matassa

Matassa

Domaine Matassa si trova a Calce un paesino sperduto ai piedi dei pirenei nella Cotes du Roussillon. E’ stato fondato nel 2002 da Tom Lubbe, neozelandese cresciuto in Suafrica ed enologo di cantine francesi, e Sam Harrop, consulente enologico con lo scopo di produrre dei vini naturali pieni di energia naturale. Domaine Matassa è composta da piccoli appezzamenti di vigne molto vecchie, con età media tra i 30 e i 113 anni, circondate da macchia mediterranea. Dodici gli ettari coltivati in regime biodinamico con varietà autoctone come; Macabeu, Muscat a petit grain, Moscato d’Alessandria, Grenache Gris per le uve a bacca bianca e Grenache Noir, Mourvèdre e Carignan per quelle rosse. In cantina solo fermentazioni spontanee, lieviti indigeni, affinamenti in vasche di cemento o botti di legno e minimo uso di solforosa. Il risultato di tutto questo lavoro sono dei vini modello, tesi, nervosi e minerali.

7 oggetto(i)

per pagina

7 oggetto(i)

per pagina