Marie Et Vincent Tricot

Marie Et Vincent Tricot

Marie e Vincent Tricot incarnano una nuova generazione di vigneron dell'Alvernia che stanno riportando questo angolo della Loira in prima linea nel paesaggio vinicolo.Nato in Angiò, Vincent Tricot lasciò la Loira e frequentò la scuola di enologia a Beaujolais nei primi anni '90.Dopo la laurea, rimase nella regione e fece apprendistato a Brouilly per l'enologo Patrick Coton. In questo periodo incontrò Marcel Lapierre e molti altri viticoltori che stavano iniziando ad attirare l'attenzione sul loro stile non interventista di vinificazione. Vincent fu commosso dai loro vini e decise rapidamente che questa era la strada per lui.Vincent e Marie si incontrarono mentre lavoravano per un grande domaine nei Costières de Nîmes.Marie proviene da una famiglia di vignerons nel Beaujolais. Insieme, nel 2002, si trasferirono con le loro due figlie nel villaggio di Orcet in Alvernia. La decisione di venire nella regione è stata puramente finanziaria; potevano permettersi di acquistare terreni di vigneto in Alvernia. Hanno acquistato 4,5 ha di viti biologiche certificate e piantato altri 0,6 ha.Nel 2003 la famiglia ha prodotto la sua prima cuvee 'Les Marcottes'. Attualmente coltivano Gamay, Pinot Nero, Chardonnay e Sauvignon Blanc e sperano di piantare più viti nei prossimi anni.A dimostrazione del grande amore e rispetto che questa coppia nutre nei confronti del proprio territorio, ogni settimana organizzano nella loro proprietà un mercato di prodotti artigianali della zona, tra cui chiaramente i loro vini. Stiamo parlando di due produttori veri, audaci e di carattere, così come i vini che producono.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina