Cascina degli Ulivi

Cascina degli Ulivi

Cascina degli Ulivi è un'azienda agricola biodinamica situata sulle colline di Novi Ligure in provincia di Alessandria. La cascina è conosciuta soprattutto per i vini, ma il progetto ha un respiro più ampio: una variegata produzione agricola, allevamento, un agriturismo dove è possibile pranzare e cenare con cibi e vini provenienti dalla produzione aziendale biodinamica, e soggiornare per periodi più o meno lunghi nella campagna piemontese. Su tutti i vigneti si applica il metodo di agricoltura Biodinamica. L’allevamento è a spalliera Guyot o cordone speronato, con una densità di circa 5.000 piedi per ettaro. Seminano sovesci compositi (semina di erbai da tagliare e interrare) di leguminose, crucifere, graminacee, poligonacee tutti gli anni. Non praticano nessuna sfogliatura nè cimatura. Non è necessario praticare diradamento delle uve perché  la maturazione è ottimale ed equilibrata. I trattamenti sono limitati all'uso di zolfo e solfato di rame. Il rame viene usato in ragione di una media inferiore ai 2 kg di rame metallo per ettaro all'anno. Dosaggio che sicuramente e sperimentalmente non lascia residui nel terreno e viene metabolizzato dai microorganismi del terreno. Inoltre, grazie agli accorgimenti agronomici e all'uso dei preparati biodinamici, le foglie delle viti sono in grado di assorbire e di fissare quantità molto più elevate di CO2. Grandissime quantità di CO2 sono poi anche fissate e trasformate in carbonio organico, umificato dalle imponenti quantità della massa verde dei sovesci. Benché si utilizzino i trattori per i trattamenti e le lavorazioni, essendo queste ultime molto ridotte, i consumi di carburante per ettaro di vigna lavorata sono circa la metà rispetto ad un'azienda convenzionale.

9 oggetto(i)

per pagina

9 oggetto(i)

per pagina