Malvazija 2012 - Klinec

Di colore giallo paglierino intenso. Al naso i profumi sono intensi, con note di fiori gialli e frutta, in particolare albicocca. Emergono poi profumi di fichi secchi, di aromi agrumati e note balsamiche. Al palato è calda, avvolgente, morbida con ottima freschezza e sapidità. Ha un finale lungo e persistente con le note fruttate che ritornano.


Regione: Slovenia.


Vitigno: Malvasia.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Botte

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

31,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Malvazija  Klinec

Splendido vino bianco macerato ottenuto con uve di Malvasia. La fermentazione è spontanea con i soli lieviti indigeni e rimane a contatto con le bucce per 7 giorni. Continua il suo affinamento per 24 mesi in grandi botti di acacia e 4 mesi in bottiglia prima della commercializzazione. La Malvazija non viene filtrata prima di essere imbottigliata. Di colore giallo paglierino intenso. Al naso i profumi sono intensi, con note di fiori gialli e frutta, in particolare albicocca. Emergono poi profumi di fichi secchi, di aromi agrumati e note balsamiche. Al palato è calda, avvolgente, morbida con ottima freschezza e sapidità. Ha un finale lungo e persistente con le note fruttate che ritornano.

Servizio

Degustiamo la Malvazija di Klinec  ad una temperatura di 12/14° in calici tulipano. Vino da bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Vino che si sposa perfettamente con primi e secondi di pesce, da provare con un piatto di polipi alla luciana.

Cantina: Klinec

La cantina Klinec si trova a Dobrovo nel cuore del Collio Sloveno, a un chilometro in linea d'aria dall'italia. Qui la vista è mozzafiato tra le Alpi innevate a Nord, l'azzurro nel mar Adriatcio a Sud e tutto intorno le dolci colline verdi del Collio. La cantina, che è anche un ottimo agriturismo con una meravigliosa cucina tradizionale è gestita da Ales Klinec con l'auto di sua moglie Simona. Ales è una persona di cuore e molto disponibile, grande lavoratore che parla cinque lingue. Continua il lavoro dei suoi avi infatti, la cantina è stata fondata dal nonno nel 1918, epoca di guerre e di sopravvivenza. Qui passava la prima linea e quasi tutti i vigneti sono andati distrutti. Finita la guerra un grande lavoro è stato fatto per riportare tutto come era prima. Oggi Ales coltiva in biodinamica cinque ettari di vigneti piantati con i vitigni autoctoni del Collio come la Malvasia, la Rebula e il Friulano che qui chiamano Jakot. Ma troviamo anche vitigni a bacca rossa come il Merlot e il Cabernet Sauvignon. In cantina, Ales cerca di intervenire il meno possibile, solo vinificazioni spontanee e gli affinamenti avvengono per i bianchi in botti di acacia e gelso, per i rossi di ciliegio e rovere. I vini di Klinec sono buonissimi, complessi, di forte personalità e hanno tutti i profumi del collio.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Slovenia
Regione Slovenia
Zona di produzione ZGP Brda
produttore Klinec
Vitigni Malvasia
Annata 2012
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti, Verdura
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Malvazija 2012 - Klinec
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price