Ligreza 2017 - Ca’ dei Quattro Archi

Il Ligreza ci regala un colore giallo dorato luminoso. Al naso emergono sentori di frutti gialli maturi, note di frutta esotica e di erbe aromatiche. Al palato risulta di buona struttura, ben equilibrato, con vibrante freschezza e un ottimo finale.


Regione: Emilia Romagna.


Vitigno: Trebbiano Romagnolo.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Acciaio.

Disponibilità: Disponibile

11,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Ligreza - Ca’ dei Quattro Archi

Il ligreza è un meraviglioso orange wine a base di Trebbiano Romagnolo in purezza. Le uve provengono da vigne con un’età media di 30anni che poggiano su terreni di natura argillosa calcarea. La raccolta delle uve avviene manualmente a piena maturazione, e in cantina, il grappolo viene solamente diraspato e non pressato in modo da lasciare l’acino intero. Segue una lunga macerazione di ben 20 giorni e una fermentazione spontanea senza pied de cuve e senza nessun controllo della temperatura. Dopo la svinatura il Ligreza affina sulle proprie fecce fini per diversi mesi in vasche di acciaio. Nessuna filtrazione prima dell'imbottigliamento. Il Ligreza ci regala un colore giallo dorato luminoso. Al naso emergono sentori di frutti gialli maturi, note di frutta esotica e di erbe aromatiche. Al palato risulta di buona struttura, ben equilibrato, con vibrante freschezza e un ottimo finale.

Servizio

Lo degustiamo ad una temperatura di 10/12° in calici tulipano. Vino da bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamenti

Ideale come aperitivo, con primi piatti a base di pesce e verdure, da provare con una rana pescatrice in guazzetto.

Cantina: Ca’ dei Quattro Archi

La cantina Ca’ dei Quattro Archi è una piccola realtà a conduzione familiare che si trova di Imola, in provincia di Bologna. Nasce nel 2000 per volonta’ di Rita Golinelli e Mauro Mazza, che spinti dal richiamo del vino, decidono di lasciare le rispettive professioni e prendere in gestione le vecchie vigne del padre di Rita, situate sulle colline di Imola. La scelta di Rita e Mauro è quella di condurre le vigne in maniera biologica e di fare dei vini con un approccio artigianale e molto tradizionale. Gli ettari coltivati sono circa 6 ettari, suddivisi in due parcelle diverse: una accanto alla sede aziendale che poggia su un terreno composto da sabbia, mentre la seconda si trova attorno all’area di Casalfiumanese, costeggiando il Rio Mescola, dove il terreno è di natura argillosa e ricco di calcare. In vigna troviamo soprattutto vitigni della tradizione come l’ Albana, la Malvasia, il Trebbiano Romagnolo, il Sangiovese, ma anche Cabernet Sauvignon e Merlot. Il lavoro in vigna è molto attento e rigoroso, senza nessun utilizzo di sostanze chimiche, ma solo rispetto per i cicli della natura. In cantina gli interventi non sono invasivi, senza pressatura delle uve, tutte le uve vengono macerate per un tempo variabile a secondo della tipologia, le fermentazioni avvengono spontaneamente senza pied de cuve e senza controllo della temperatura, affinamento sulle fecce fini, e nessuna filtrazioni prima dell’imbottigliamento. I vini di Ca’ dei Quattro Archi sono identitari, e hanno la consapevolezza del terroir da cui provengono.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Emilia Romagna
Zona di produzione Vino Bianco
produttore Ca’ dei Quattro Archi
Vitigni Trebbiano Romagnolo
Annata 2017
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Garagisti
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Crostacei, Crudi di pesce, Formaggi freschi, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Ligreza 2017 - Ca’ dei Quattro Archi
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina