Gueuze Lambic – Cantillon

La Gueuze di Cantillon è il risultato finale di una complessa miscela di Lambic di età diverse e con gusti diversi conservati in botti di rovere. Una volta imbottigliate, le bottiglie vengono poste orizzontalmente in una cantina e lasciate riposare per circa un anno, in modo che avvenga la trasformazione totale degli zuccheri in anidride carbonica, cioè la rifermentazione. Quando il processo sarà finito e il lambic si trasformerà in una birra schiumosa si chiamerà Gueuze.Una birra che ha un colore dorato intenso, i profumi percepiti al naso e al palato sono pungenti ed intensi, come vuole lo stile. Il profumo e il gusto sono caratterizzati da note acidule e fruttate, con sentori di legno, cuoio e sottofondo. Al palato la bevanda è avvolgente e caratterizzata da note astringenti e acidule che accompagnano il sorso fino alla fine. Adatta all'invecchiamento.


Regione: Belgio.


Gradazione alcolica: 5%


Affinamento: Botte.


MASSIMO 1 BOTTIGLIA PER ORDINE!

Disponibilità: Disponibile

22,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Gueuze Lambic – Cantillon

Birra a fermentazione spontanea prodotta con frumento e orzo da agricoltura biologica. Le birre Lambic sono prodotte esclusivamente nella regione di Payottenland, a sud-ovest di Bruxelles, in Belgio. A differenza delle tradizionali Ale e Lager, che vengono fermentate utilizzando ceppi di lieviti accuratamente selezionati allo scopo, il Lambic è prodotto per fermentazione spontanea: il mosto di birra è esposto a lieviti selvaggi e batteri nativi della Senne Valley, dove si trova Bruxelles. Questo insolito processo di fermentazione conferisce alle birre Lambic un sapore assolutamente caratteristico: secco, vinoso e setoso, con retrogusto acidulo. La Gueuze di Cantillon è il risultato finale di una complessa miscela di Lambic di età diverse e con gusti diversi conservati in botti di rovere. Una volta imbottigliate, le bottiglie vengono poste orizzontalmente in una cantina e lasciate riposare per circa un anno, in modo che avvenga la trasformazione totale degli zuccheri in anidride carbonica, cioè la rifermentazione. Quando il processo sarà finito e il lambic si trasformerà in una birra schiumosa si chiamerà Gueuze. Il Gueuze Lambic di Cantillon ha un colore dorato intenso, i profumi percepiti al naso e al palato sono pungenti ed intensi, come vuole lo stile. Il profumo e il gusto sono caratterizzati da note acidule e fruttate, con sentori di legno, cuoio e sottofondo. Al palato la bevanda è avvolgente e caratterizzata da note astringenti e acidule che accompagnano il sorso fino alla fine. Adatta all'invecchiamento.

Servizio

Si consiglia di servirla ad una temperatura di 8/10° in bicchieri tulipano.

Abbinamento

Le birre Lambic si sposano benissimo con diversi tipi di pesce, salmone marinato o affumicato, si accompagnano con salsicce, foie gras leggermente scottato, e formaggi freschi.

Cantina: Cantillon

Cantillon è un birrificio belga che si trova a Bruxelles, e che si è dedicato in modo quasi esclusivo alla produzione di birre Lambic. Inaugurata il 12 settembre 1900 da Paul Cantillon e sua moglie Marie Marie De Troch, figlia di un famoso birraio.. Gli affari fiorirono e nel 1937 Paul, aiutato dai due figli maschi Robert e Marcel, acquistò un impianto per la produzione di Lambic. Nacque così la Brasserie Cantillon. La Seconda guerra mondiale, a cui Robert e Marcel dovettero loro malgrado partecipare, mise i bastoni tra le ruote al neonato birrificio. Fu un decennio difficile per tutti in Belgio, i birrifici furono decimati e solo pochi riuscirono a non soffocare. La produzione di Cantillon però si distinse raggiungendo, sotto la guida di Robert e Marcel, i 33.600 ettolitri nel 1953, risultato incredibile e difficilmente raggiungibile anche da un moderno birrificio artigianale. I tempi d'oro del Lambic però erano destinati a finire, con l’'avvento delle birre lager e lo spostamento del gusto dei consumatori verso le Geuze addolcite fece sì che nel giro di poco tempo le vendite diminuirono. Nel 1968 il birrificio era sull'orlo del fallimento, e Robert, prossimo alla pensione e senza figli, cedette le sue quote al fratello. Unica erede di Marcel era Claude Cantillon, sua figlia, che nel 1967 si sposò con Jean-Pierre Van Roy, aiutante del padre dal 1963. Il rilancio avvenne grazie a Jean-Pierre, che abbandonata la docenza nella scuola, nel 1970 decise di affiancare permanentemente il suocero nel birrificio di famiglia. Iniziò a produrre le Lambic in modo tradizionale e non usò più nessun espediente come dolcificanti o simili, inoltre decise di non fornire più le sue Lambic a supermercati, negozi, caffè e pub che non conservassero le sue bottiglie in maniera corretta. Dal 1989 Jean Van Roy affianca i genitori in birrificio e amante del mondo del vino, ha inserito diversi elementi di produzione vitivinicola, come per esempio l’utilizzo del tappo a corona abbinato a quello di sughero per evitare che dal sughero fuoriuscisse l’anidride carbonica. Questa piccola rivoluzione ha permesso, alla birra Cantillon di diventare più morbida. Un’altra delle altre ragioni per cui la Lambic di Cantillon è di qualità stupefacente, complessa e ben bilanciata, è l’utilizzo di botti di legno nuove. Un'altra innovazione è stata l’utilizzo dell’acciaio inox per la produzione di Kriek, Framboise e altre birre.. L’enorme successo che sta ottenendo la Lambic in tutto il mondo, ha spinto Cantillon ad aumentare la produzione: ora si può gustare una sua Geuze da Roma a New York, passando per Londra, Tokyo e Stoccolma. Dal 2009 Jean-Pierre e Claude hanno lasciato le redini dell’attività di famiglia nelle sapienti mani del figlio Jean, ma ogni sabato vanno ancora in birrificio per allietare i visitatori del Museo della Geuze con la loro presenza.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Belgio
Regione Belgio
Zona di produzione Brussels
produttore Cantillon
Vitigni Malto e Luppolo
Annata No
Gradazione Alcolica 7%
Stile del Vino Di medio corpo e profumato
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Vignaioli Indipendenti
Abbinamenti Antipasti, Aperitivi, Carni Bianche, Crudi di pesce, Da meditazione, Frutti di mare, Funghi, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Gueuze Lambic – Cantillon
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina