Decennale Passito di Pantelleria 2009 - Ferrandes

Il Passito di Ferrandes è un vino passito ottenuto da uve Zibibbo provenienti da viti vecchie di 40 anni, che crescono su terreni vulcanici ricchi di silicati e minerali.  Affina in vasche di acciaio per un periodo di 12 mesi. Presenta un Intenso colore ambrato con un naso esplosivo di sentori di frutta passita. In bocca è opulento, elegante. Durata Infinita. Capolavoro. Prodotto solo nelle annate migliori. 


Regione: Sicilia.


Vitigno: Zibibbo.


Gradazione alcolica: 14%.


Affinamento: 12 mesi in acciaio.


Bottgilie prodotte: 5000

Disponibilità: Disponibile

34,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Decennale Passito di Pantelleria  - Ferrandes

Il Passito di Pantelleria è ottentuo da uve Zibibbo provenienti da viti vecchie di 40 anni, che crescono su terreni vulcanici ricchi di silicati e minerali. La raccolta delle uve è manuale e successivamente sono lasciate ad appassire al sole per 15 giorni negli appositi stenditoi a ridosso dei muri di pietra prima di essere pigiate. La fermentazione è spontanea in vasche d'acciaio. Affinamento nelle stesse vasche per un periodo di 12 mesi. Il Passito presenta un Intenso colore ambrato con un naso esplosivo di sentori di frutta passita. In bocca è opulento, elegante. Durata Infinita. Capolavoro. Prodotto in sole 5000 bottiglie solo nelle annate migliori.

Servizio

Degustiamo il Passito di Pantelleria ad una temperatura di 12/14° in calici sauterns. Il Passito di Pantelleria è da bersi subito ma esprimerà il meglio di sé tra qualche anno. Si consiglia di tenerlo in posizione orizzontale in una cantina fresca, umida e buia.

Abbinamenti

Il Passito di Pantelleria si  abbina alla pasticceria secca, formaggi stagionati, da provare con dei cannoli siciliani.

Cantina:  SalavatoreFerrandes

La cantina Ferrandes si trova a Mueggen, piccolo paese dell’isola di Pantelleria famoso per le cisterne fenicie. La famiglia Ferrandes, di origine spagnola, è giunta su questa isola oltre 600 anni fa, e da subito si mise a coltivare capperi, ulivi e soprattutto il prodotto di culto dell’isola, l’uva passa, conosciuta già a tempi degli arabi. Oggi l’azienda è condotta da Salvatore Ferrandes che da piccolo era chiamato “il notturno” perchè la notte andava a carezzare le piante di Zibibbo. Salvatore è stato un’autodidatta e da subito ha capito che le sue piante di Zibibbo hanno bisogno della naturalità senza aiuti di disserbanti o sostanze chimiche. I due ettari di vigneti, coltivati ad alberello, per proteggersi dal vento irruento dell’isola, si trovano su terreni sabbiosi di origine vulcanica. Le uve sono vendemmiate manualmente a metà agosto, e solo le migliori vengono poste sui tradizionali graticci ad appassire per settimane. La vinificazione avviene in un antico dammuso del 1600 completamente ristrutturato, e l’affinamento può durare anche sette anni. Il Passito di Ferrandes è uno dei miglieroi vini dolci del mediterraneo, ed è in grando di regalare grandi emozioni. Un vino cult prodotto in sole 5000 bottiglie.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Sicilia
Zona di produzione Passito di Pantelleria DOC
produttore Ferrandes
Vitigni Zibibbo
Annata 2009
Gradazione Alcolica 14.5%
Stile del Vino Corposo e intenso
Affinamento Affinamento in Cemento
Dosaggio Dolce
Formato Bottiglia Demi 0,375 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Cioccolato, Da meditazione, Dolci secchi e pasticceria
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Decennale Passito di Pantelleria 2009 - Ferrandes
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price