Valter Mattoni

Valter Mattoni

Valter Mattoni, ex imbianchino dal carattere “pane al pane e vino al vino”, nel 2000 decide di trasformare la sua passione di degustare buon vino in un lavoro con la produzione di un suo vino. Valter possiede una cantina a Castorano, sulle dolci colline ascolane, e delle vecchie vigne di oltre 50 anni, che poggiano su terreni argillosi e alluvionali a 300 m.s.l.m. La posizione è una delle più favorevoli e ben esposte delle marche con ottime escursioni termiche tra il giorno e la notte che donano vini molto profumati. Le vigne sono piantate a Montepulciano e Trebbiano e tutte curate secondo metodi biologici, solo trattamenti mirati con rame e zolfo e in cantina la vinificazione avviene solamente con lieviti indigeni. Sicuramente il vino più famoso di Valeter è l’Arshura, la cui parola rimanda a una sete atavica, ed è stato anche il primo prodotto dall’inizio della sua avventura. Arshura è un gioiello, emozionante e legato al territorio.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina