Raina

Raina

Raina si trova a Turri di Montefalco, in provincia di Pergugia, immersa nelle splendide colline umbre. Il nome Raina era il nome del contadino che coltivava i terreni prima dell’arrivo di Andrea Mattioli e Francesco Mariani gli attuali proprietari. Due storie e due percorsi differenti quelli di Andrea e Francesco, il primo con in mano una laurea in enologia mentre il secondo con un passato di chef in importanti ristoranti italiani. Nel 2001 Andrea e Fabrizio intuiscono il potenziale delle vigne situate in Tutti di Montefalco e decidono di comprare 10 ettari di vigneto con un vecchio casale annesso. La strada è segnata e negli anni successivi vengono piantati nuovi vigneti ma soprattutto si decide di abbracciare la strada della coltura biodinamica, vengono usati solo rame, zolfo e infusi e decotti di piante. Per il futuro guardano alla permacultura, volte alla difesa della vite da malattie e parassiti. I vigneti, a 300 m.s.l.m. su terreni di origine calcarea e ghiaiosa, sono coltivati con gli autoctoni umbri; Campo di Raina, Campo di Colonnello e Le Pretelle  vengono allevati a Sagrantino, il Campo della Gobba a Sangiovese e Le Campette a Sangiovese, Montepulciano, Merlot e Trebbiano Spoletino. L’obiettivo di Raina è quello di produrre vini naturali, rispettosi del terroir e personali, ma sopratutto puliti, integri e caratterizzati da eleganza e facilità di beva.

7 oggetto(i)

per pagina

7 oggetto(i)

per pagina