Piana dei Castelli

Piana dei Castelli

Piana dei Castelli è una bellissima realtà che si trova a Velletri sul versante meridionale dei Castelli Romani. “Castello piatto" perché Matteo Ceracchi, il patron, crede che l’unico suo castello sia il suo terroir. Matteo ha una laurea in enologia presa nella prestigiosa scuola di San Michele all’Adige, e decenni di vendemmie sulle spalle in una passione sconfinata per il vino, che vive da sempre come un tentativo continuo, una ricerca a tutto campo mai completamente appagata. Tutti i suoi vini mirano ad andare oltre il consueto e l’ovvio. Sono vini che cercano soluzioni di gusto, che varcano i confini e così spiazzano. L’area intorno ai Castelli Romani è formata da tante zone microclimatiche con esposizioni diverse che offrono le condizioni ideali per produrre vini con delle individualità spiccate. I vigneti crescono su terreni vulcanici ricchi di tufo, di ferro e calcare per la particolare ubicazione accanto ai Monti Lepini e agli Appennini. Le vigne, baciate dal vento che proviene dal mare Mediterraneo, sono coltivate in regime biodinamico perché la filosofia di Matteo è quella di comprendere e rispettare tutti gli elementi e gli stati della natura. Matteo alleva Trebbiano Giallo, Pinot Grigio, Montepulciano, Cesanese, Merlot, e Grechetto, Malvasia, Riesling e Sauvignon che insieme servono per produrre quel piccolo capolavoro che è il Follia Bianco. I vini di Piana dei Castelli sono autentici e raffinati.

5 oggetto(i)

per pagina

5 oggetto(i)

per pagina