Marko Fon

Marko Fon

Marko Fon è un poeta del vino, un viticoltore innamorato del suo lavoro e del suo territorio, un vignaiolo naturale. La sua azienda si trova in Slovenia, a Komen, un piccolo paese nel carso. La sua famiglia coltiva da generazioni queste terre e vinifica con passione e rispetto. Marko gestisce quattro ettari di vigneti che si trovano su terreni calcarei e argillosi, ricchi di minerali. I vitigni coltivati sono quelli autoctoni e legati da sempre a queste zone, la Malvasia, la Vitoska e il Terrano per una produzione assai ridotta di sole 6000 bottiglie all’anno. Marko fon cura i suoi vigneti con metodi biologici, cercando di ridurre i trattamenti al minimo, senza alcun tipo di intervento sistemico, insetticidi e diserbanti, usa solo il rame, ma sta valutando la possibilità di eliminarlo. In cantina la stessa cura che inizia con vinificazioni spontanee, lieviti indigeni e affinamenti in vecchie botti di legno. Le uve della sua Malvasia provengono dalla vigna denominata “dei 4 Stati”. Una vecchia vigna centenaria che si trova a Gorjansko, ancora allevata a piede franco, e così chiamata per i 4 passaggi di testimone a cui ha assistito. I vini di Marko Fon esaltano il frutto, sanno emozionare, con un sorso autentico che è espressione del vitigno e del territorio.

6 oggetto(i)

per pagina

6 oggetto(i)

per pagina