Giovanni Montisci

Giovanni Montisci

L’azienda nasce circa 20 anni fa dopo che Giovanni Montisci, di professione meccanico, eredita dalla nonna un vecchio vigneto. Scopre così la passione per la terra e il vino. Grazie ai preziosi consigli di due anziani viticoltori apprende tutti i segreti della vigna e dopo la partecipazione a numerosi festival di vino contadino, dove ottiene significativi successi, nel 2005 il suo Barrosu, Cannonau in purezza, guadagna la Doc. La superficie vitata si estende su circa due ettari e il vigneto, con alcune piante che raggiungono gli 80 anni, viene coltivato in regime naturale e non è raro vedere Giovanni Montisci arare con i buoi. In cantina i suoi vini sono prodotti con fermentazioni spontanee e non viene aggiunto alcun prodotto chimico e non vi sono tracce di stabilizzazione e filtrazione. 

4 oggetto(i)

per pagina

4 oggetto(i)

per pagina