Feudo dei Sanseverino

Feudo dei Sanseverino

Feudo dei Sanseverino è un’esperienza che nasce da una grande passione per il vino con la la volontà di valorizzare una tradizione antica, erede di una cultura che ha arricchito tutta l'Europa, e da una grande fiducia nelle potenzialità di un territorio che troppo spesso ha portato sofferenza e miseria.L'azienda, una piccola realtà agricola, nasce nel Comune di Saracena, un paese arroccato sulle colline dei Monti del Pollino (oggi Parco Nazionale), Le sue vigne si trovano ad un'altezza tra i 250 e i 300 metri lungo i pendii a ridosso della pianura che ospitò l'antica città di Sibari. I vitigni tutti completamente autoctoni, conservati intatti anche da un mancato sviluppo del territorio, sono il gaglioppo (chiamato dai vecchi aglianico e/o lacrima), la guarnaccia, la malvasia e il moscato. Grazie ad un lavoro agricolo ormai scomparso, di una vinificazione artigianale e rispettosa del territorio e dei vitigni si produce il moscato di saracena, il gaglioppo e il donna marianna.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina