Balgera

Balgera

La Valtellina è percorsa, nella sua parte centrale, da 40 Km di terrazzamenti coltivati a vite. Ben 2400 km di muri a secco si sviluppano lungo il versante retico delle Alpi Centrali. Opera umana antica e spettacolare che risale a prima del 1000 d.c. Centro di questa prestigiosa viticoltura è Chiuro. Qui si trovano le Cantine Balgera, che hanno sede nell'antica dimora dei nobili Quadrio. Già dal lontano 1885 il fondatore dell'azienda Pietro Balgera, commerciava i vini di Valtellina nella vicina Svizzera. A lui succedette Leone Balgera, che proseguì la produzione e l'esportazione. Il figlio Gianfranco costruì nuove cantine evolvendo e migliorando le tecniche di produzione, invecchiamento e imbottigliamento. Oggi continua l'attività l'enologo Paolo Balgera affiancato dalla quinta generazione: L'enologo Luca ed il perito Matteo. Insieme operano ancora nel segno della tradizione dell' "antico saper far vino". E' continuo il miglioramento delle tecniche di vinificazione e l'ammodernamento degli impianti di cantina. La gamma dei vini è stata progressivamente ampliata in qualità varie, vinificando in purezza un grande vitigno: il Nebbiolo. Rispondendo alle continue esigenze del mercato diversificando i propri vini nel gusto e nei profumi.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina