Zweigelt 2015 - Radoar

Lo Zweigelt è di colore rosso rubino. Al naso si percepiscono caratteristici sentori di frutta rossa Al palato è secco, fresco, leggero e minerale con un finale fruttato.


Regione: Alto Adige.


Vitigno: Zweigelt


Gradazione alcolica: 12.5%.


Affinamento: Acciaio.


 


 

Disponibilità: Disponibile

16,90 €
Radoar

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Zweigelt Radoar

Ottenuto dal vitigno omonimo le cui uve provengono un piccolo vigneto esposto a sud che cresce su terreni di ardesia, granito e quarzo. Le uve dopo la diraspatura vengono fatte fermentare spontaneamente con i soli lieviti indigeni in vasche di acciaio. Svinato prosegue il suo affinamento nelle stesse vasche. Lo Zweigelt è di colore rosso rubino. Al naso si percepiscono caratteristici sentori di frutta rossa Al palato è secco, fresco, leggero e minerale con un finale fruttato.

Servizio

Si consiglia di degustare lo Zweigelt ad una temperatura di 16/18°in calici tulipano. Vino quotidiano ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Ottimo con antipasti di salumi, ideale con primi piatti saporiti, da provare con un arrosto di vitello con patate.

Cantina: Radoar

La tenuta Radoar si trova a Velturno in provincia di Bolzano, sul "sentiero delle castagne della Valle Isarco". La tenuta è stata menzionata per la prima volta in documenti risalenti al 1300. Il nome della tenuta Radoar, oggi proprietà della famiglia Blasbichler, è retoromanzo (insieme dei dialetti neolatini che si parlano nella regione delle Alpi Retiche e nel Friuli) e definisce il cerchio della vita. Per i viticoltori significa rispettare l’ambiente e la natura; dal 1997 praticano la coltivazione biologica, prestando attenzione a sostenibilità e biodiversità. I prodotti biologici vanno dai vini ai distillati, fino ai succhi di frutta. Le viti, alcune vecchie di oltre quarant’anni, si trovano ad un’altezza di 900 metri s.l.m. Parte dei vini prodotti invecchia in grandi botti in rovere per nove mesi prima dell’imbottigliamento. Le grappe ed acquaviti di frutta sono ricavate da frutta biologica, varietà di pere regionali, prugne, mele cotogne e castagne, mediante un doppio procedimento di distillazione. I vigneti crescono fino ad un altitudine di 900 m ed hanno raggiunto un'età superiore ai 40 anni di vita. Sono il terreno scistoso e l'elevata irradiazione solare che rendono possibile la viticoltura a quest’altitudine. La lavorazione biodinamica permette all'uva di raggiungere un’ottimale maturità fisiologica. L'utilizzazione di preparati biodinamici, le diverse tisane, l’accurato lavoro agricolo ed una semina diligente, ne fanno, in armonia con le fasi lunari, un'uva speciale. In cantina lavorano accuratamente usando fermenti naturali. I vini che si ricavano, vengono lasciati riposare per nove mesi in botti di rovere e acciaio, prima di essere imbottigliati in estate. E´ attraverso l’agricoltura biologica che l’ambiente, il terreno e il clima si rispecchiano in questi vini. La sinergia tra natura e agricoltura biodinamica rappresenta un’arte che raggiunge la massima espressione di valore in questa cantina.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Alto Adige
Zona di produzione Alto Adige DOC
Vitigni Zweigelt
Annata 2015
Gradazione Alcolica 12.5%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Naturali
Abbinamenti Carni in Umido, Formaggi freschi, Primi piatti, Risotti, Verdura, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Zweigelt 2015 - Radoar
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina