Trebbiano 2004 - Azienda Agricola Casale

Il Trebbiano 2004 dell’ Azienda Agricola Casale è di colore è giallo dorato intenso. Al naso si apre su profumi di frutta gialla, note di erbe aromatiche e di frutta candita. Al sorso è caldo ed avvolgente, ricco, morbido, con buona freschezza, e lunghissimo finale.


Regione: Toscana.


Vitigno: Trebbiano.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Botte di castagno.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

24,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Trebbiano 2004 - Azienda Agricola Casale

Il Trebbiano 2004, è un’orange wine prodotto secondo l’antica tradizione di vinificare anche le uve bianche come le rosse, in modo da ottenere un vino di buona struttura, capace d’invecchiare bene nel tempo IL Trebbiano 2004 è prodotto dall’ Azienda Agricola Casale, che si trova a metà strada tra Firenze e San Gimignano, vicino alla casa natale di Bocaccio. La vendemmia è manuale, e le uve sono fatte fermentare in modo spontaneo con i soli lieviti indigeni e senza controllo delle temperature, con una macerazione di ben 30 giorni. Affina poi per 8 anni in botti di castagno da 20hl e in acciaio per 2 anni prima di essere imbottigliato nel 2014. Viene imbottigliato senza filtrazione né aggiunta di solforosa. Il Trebbiano 2004 dell’ Azienda Agricola Casale è di colore è giallo dorato intenso. Al naso si apre su profumi di frutta gialla, note di erbe aromatiche e di frutta candita. Al sorso è caldo ed avvolgente, ricco, morbido, con buona freschezza, e lunghissimo finale.

Servizio

Si consiglia di servirlo ad una temperatura di 10/12°in calici tulipano. Vino da bersi subito ma regge benissimo il tempo.

Abbinamento

Ottimo con primi piatti, secondi di pesce, formaggi semistagionati, si abbina perfettamente a piatti di pesce crudo.

Cantina: Azienda Agricola Casale

L'azienda agricola Casale si trova a Certaldo, stupendo borgo medievale, incastonato tra Firenze e Siena, nella Val d'Elsa. Gestista da sempre dalla famiglia Giglioli-Rinaldi, che qui, vinifica addirittura dal 1770. Oggi condotta da Antonio Giglioli che è stato uno dei primi in Italia a coltivare le vigne in biodinamico. Antonio coltiva 34 ettari, di cui 7 ettari vitati a Sangiovese, Canaiolo nero, Trebbiano e Malvasia lunga del Chianti, e i resto a uliveti e cereali con cui produce olio e farro. In vigna non usa nessun tipo di sostanza chimica ma usa solo preparati biodinamici come il preparato 500 e 501. In cantina le fermentazioni sono spontanea con i soli lieviti indigeni, e anche per i vini bianchi usa lunghe macerazioni sulle bucce in modo da poter estrarre il massimo da ogni singolo grappolo. Gli affinamenti avvengono in botti di castagno di 50 anni dai 20 ai 40 ettolitri. Vini sorprendenti, tra cui spiccano il Trebbiano invecchiato 10 anni in botti di castagno, e il Chianti DOCG Riserva. I vini del Casale non stancano mai e si lasciano bere senza stancare. Deliziosi.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Toscana
Zona di produzione Vino Bianco
produttore Azienda Agricola Casale
Vitigni Trebbiano Toscano
Annata 2004
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Formaggi freschi, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Verdura
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Trebbiano 2004 - Azienda Agricola Casale
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina