Simandro 2016 - Tenuta Ca´ Sciampagne

Il Simandro è di colore giallo paglierino cristallino. Al naso presenta delicati profumi caratteristici di frutta fresca e fiori bianchi primaverili come il sambuco ed il biancospino, con note di frutta mela ed uva spina. In bocca è secco, fresco, gradevole, armonico con delicata percezione alcolica, e buona persistenza finale.


Regione: Marche.


Vitigno:  Bianchello del Metauro.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Acciaio.

Disponibilità: Disponibile

12,00 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Simandro - Tenuta Ca’ Sciampagne

Il Simandro è un vino bianco ottenuto da uve autoctone di Bianchello del Metauro. Il Simandro è dedicato ai figli della titolare della cantina infatti, il nome è ricavato dall'anagramma di Simone e Alessandro  e viene prodotto solo nelle migliori annate. Raccolta manuale e selezionata delle uve e vinificazione spontanea in vasche di acciao dove continua il suo affinamento per diversi mesi. Il Simandro è di colore giallo paglierino cristallino. Al naso presenta delicati profumi caratteristici di frutta fresca e fiori bianchi primaverili come il sambuco ed il biancospino, con note di frutta mela ed uva spina. In bocca è secco, fresco, gradevole, armonico con delicata percezione alcolica, e buona persistenza finale.

Servizio

Si consiglia di degustarlo ad una temperatura di 8/10° in camici tulipano. Vinoda bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.​

Abbinamento

Si consigliati di degustarlo come aperitivo, con antipasti, piatti di pesce al ferro o alla griglia, carni bianche al ferro o alla griglia.

Cantina: Tenuta Ca’ Sciampagne

Tenuta Ca’ Sciampagne si trova a Montefeltro, immersa nel Parco Naturale dei Monti delle Cesane, a pochi chilometri da Urbino. Il nome della tenuta deriva dalla località su cui trovano buona parte dei vigneti. La cantina nasce nel 2008 ad opera di Leonardo Cossi, con il recupero di oltre tre ettari di vecchi vitigni e la piantumazione di altri sei, per produrre vini naturali e sani, secondo la tradizione. Le viti si trovano su terreni argillosi, calcarei e ricchi di minerali, ad un altitudine media che si aggira sui 380 m slm. Lo speciale microclima che si viene a creare per effetto dell’alternanza di correnti d'aria che arrivano dagli Appennini assieme alle forti escursioni termiche, fa si che le uve siano ricche di fragranze, aromi e profumi. Leonardo coltiva vitigni come il Bianchello del Metauro, il Sangiovese, lo Chardonnay, il Sauvignon Blanc, l’ Albana, l’Aleatico ed l’ Alicante. Leonardo utilizza tecniche di vinificazione tradizionali: la raccolta delle uve e manuale con selezione dei grappoli, diraspatura e pigiatura con vinificazioni in bianco o con macerazione pellicolare tanto per i vini bianchi che rossi, le fermentazioni sono spontanee con i soli lieviti indigeni, e dosi minime o assenza solforosa aggiunta. I vini prodotti da Ca’ Sciampagne sono bianchi fermi, come il Raphael, il Simandro e il Bianchello Ribelle, e i vini rossi Guidobaldo, Rossobosco e Cardinale, poi lo spumante bianco Granduca e il rosè Gentildonna, e solo nelle annate migliori i vini passiti affinati per un periodo non inferiore a cinque anni in botti di legno di diverse essenze tra le quali rovere, gelso, robinia e frassino.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Marche
Zona di produzione Marche IGT
produttore Tenuta Ca´ Sciampagne
Vitigni Bianchello del Metauro
Annata 2016
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Crudi di pesce, Formaggi freschi, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti, Selvaggina
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Simandro 2016 - Tenuta Ca´ Sciampagne
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina