Salina Bianco IGT “Tenuta Valdichiesa” 2016 Salvatore D’Amico

Il Salina Bianco è di colore giallo paglierino. Al naso eleganti profumi fruttati e floreali con ricordi di frutta tropicale e mandorla amara. Al palato è vino, fresco, equilibrato con un finale che sa leggermente di mandorla. Il Salina Bianco è un vino che sa di mare che con il ricordo ci porta alle vacanze.


Regione: Sicilia.


Vitigno: 50% Catarratto, 40%, Insolia, 10% Malvasia delle Lipari ed altre uve tradizionali.


Gradazione alcolica: 12.5%.


Affinamento: Tonneaux e Acciaio.

Disponibilità: Disponibile

18,50 €
Salvatore D'Amico

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Salina Bianco IGT “Tenuta Valdichiesa” Salvatore D’Amico

Ottenuto da un blend di Catarratto, Inzolia e una piccola percentuale di vitigni autoctoni, provenienti da vigneti situati su terreni vulcanici. Il Salina Bianco fermenta spontaneamente con i soli lieviti indigeni in vasche di acciaio per proseguire il suo affinamento parte in tonneaux per quattro mesi e parte in acciaio. Il Salina Bianco è di colore giallo paglierino. Al naso eleganti profumi fruttati e floreali con ricordi di frutta tropicale e mandorla amara. Al palato è vivo, fresco, equilibrato con un finale che sa leggermente di mandorla. Il Salina Bianco è un vino che sa di mare che con il ricordo ci porta alle vacanze.

Servizio

Consigliamo di degustare il Salina Bianco ad una temperatura di 8/10° in calici tulipano. Vino quotidiano.

Abbinamento

Il Salina Bianco è un vino da tutto pasto, da provare con un’insalata di riso.

Cantina: Salvatore D' Amico

L’Azienda Agricola Salvatore d’Amico si trova nel comune di Leni sull’isola di Salina. E’ una delle azienda più antiche essendo stata fondata all’inizio del novecento dal nonno di Salvatore che realizzò la prima cantina in località Valdichiesa. Negli anni settanta la figlia Nunzia insieme al marito, Raffaele d’Amico, ristrutturarono la cantina all’interno di una vecchia casa ma soprattutto in quegli anni il figlio di Nunzia, Salvatore d’Amico, prese in mano le redine dell’azienda e sulla base di vecchi manoscritti isolani a produrre nel 1976 una Malvasia delle Lipari di altissimo livello. Oggi gli ettari di vigneti sono quattro tutti allevati in biologico su terreni vulcanici. Si può parlare di viticoltura eroica visto la morfologia del terreno di Salina che ha reso necessario il la realizzazione di impianti a terrazza con il ripristino dei vecchi muri a secco, lungo i quali crescono i capperi. I vigneti hanno un’ età media di quarant’anni e sono coltivati a Malvasia, Catarratto e Inzolia. I vini di Salvatore d’Amico sono delle perle enologiche, selezioni uniche che rispecchiano fedelmente il terroir da cui provengono

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Sicilia
Zona di produzione Salina Bianco IGT.
Vitigni 50% Catarratto, 40%, Insolia, 10% Malvasia delle Lipari ed altre uve tradizionali.
Annata 2016
Gradazione Alcolica 12.5%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biologici
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Crudi di pesce, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Salina Bianco IGT “Tenuta Valdichiesa” 2016 Salvatore D’Amico
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price