Saharay Catarratto 2015 - Porta del Vento

Il Saharay è un vino complesso, di grande temperamento. Color giallo paglierino che con il tempo diventa oro. Al naso esprime profumi che ricordano la buccia d’arancio, le albicocche e le erbe aromatiche. Al palato è fresco, leggermente tannico con chiusura sapida. Un vino di grande temperamento che ricorda il Mediterraneo.


Regione: Sicilia.


Vitigno: Catarratto Bianco.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Acciaio

Disponibilità: Disponibile

23,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Saharay Catarratto - Porta del Vento

Ottenuto da uve Catarrato bianco che fermentano per 30 giorni in vasche di accciao inox a contatto con le bucce a temperatura ambiente. L’affinamento avviene in botti di rovere da 25 hl per 2 anni. Senza solforosa aggiunta durante tuto il processo di vinificazione. Il Saray è un vino complesso, di grande temperamento. Color giallo paglierino che con il tempo diventa oro. Al naso esprime profumi che ricordano la buccia d’arancio, le albicocche e le erbe aromatiche. Al palato è fresco, leggermente tannico con chiusura sapida. Un vino di grande temperamento che ricorda il  Mediterraneo.

Servizio

Degustiamo il Saray ad una temperatura di 10/12° in calici Renano per bianchi di corpo.Il Saray è da bersi subito ma, esprimerà il meglio di sé tra qualche anno. Si consiglia di tenerlo in posizione orizzontale in una cantina fresca, umida e buia.

Abbinamenti

Vino che si sposa perfettamente con primi e secondi di pesce, da provare con un tonno alla ghiotta.

Cantina: Porta del Vento

Porta del Vento prende il nome dalla vallata sulle colline del territorio di Camporeale in provincia di Palermo, a circa seicento metri di altitudine, nella zona dell’Alcamo doc e del Monreale doc. Gestista da Marco Sferlazzo, farmacista, conta circa diciotto ettari di cui quattordici impiantati a vigneto su terreni sabbiosi su una crosta di roccia arenaia. I vigneti sono allevati principalmente ad alberello e hanno un'eta media di quarantadue anni, esposti a nord seguendo le forti pendenze del terreno scosceso. Il luogo è particolarmente ventoso con forti escursioni termiche che permette di ottenere dei vni carichi di profumi. Marco segue la coltivazione biologica e si usano preparati biodinamici. Il terreno viene coltivato senza alcun uso di prodotti di sintesi, cercando di comprendere e mantenere l’equilibrio delle erbe spontanee, accrescendo la biodiversità. La resa è bassa , circa quaranta quintali per ettaro. La vendemmia viene fatta a mano, l’uva appena raccolta in cassette, giunge nella cantina dell’azienda, dove avviene la fermentazione. La filosofia di Marco è quella di lasciare che la natura faccia il suo corso e che, armonia ed energia delle piante siano trasmesse dai grappoli al vino, esprimendo completamente il territorio a cui appartengono.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Sicilia
Zona di produzione Terre Siciliane IGT
produttore Porta del Vento
Vitigni Catarratto
Annata 2015
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Di medio corpo e profumato
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Affettati e Salumi, Antipasti, Carni Bianche, Pesce, Primi piatti, Risotti, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Saharay Catarratto 2015 - Porta del Vento
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina