Rosso di Valtellina 2005 - Balgera

Il Rosso di Valtellina si presenta di color rosso rubino scarico. Il naso esprime sentori di piccoli frutti rossi e di fiori, con note vegetali e speziate. In bocca si fa strada la buona trama acida e il corpo, buona la mineralità e tannini fini e setosi. Finale lungo e fine.


Regione: Lombardia.


Vitigno: Nebbiolo.


Gradazione alcolica: 12%.


Affinamento: Botte.

Disponibilità: Disponibile

14,90 €
Balgera

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Rosso di Valtellina  Balgera

Ottenuto da uve di Nebbiolo provenienti dai vigneti situati a Chiuro, in provincia di Sondrio, posti a 200-400 metri s.l.m. La raccolta delle uve è manuale e in cantina la fermentazione è spontanea con i soli lieviti indigeni. Affina in botte per 8 mesi e 6 bottiglia. Il Rosso di Valtellina si presenta di color rosso rubino scarico. Il naso esprime sentori di piccoli frutti rossi e di fiori, con note vegetali e speziate. In bocca si fa strada la buona trama acida e il corpo, buona la mineralità e tannini fini e setosi. Finale lungo e fine.

Servizio

Si consiglia di degustarlo ad una temperatura di 16/18° in calici tulipano. Vino da bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Ottimo con antipasti di salumi, primi piatti saporiti, piatti di carne, da provare con uno zampone con lenticchie.

Cantina: Balgera

La Valtellina è percorsa, nella sua parte centrale, da 40 Km di terrazzamenti coltivati a vite. Ben 2400 km di muri a secco si sviluppano lungo il versante retico delle Alpi Centrali. Opera umana antica e spettacolare che risale a prima del 1000 d.c. Centro di questa prestigiosa viticoltura è Chiuro. Qui si trovano le Cantine Balgera, che hanno sede nell'antica dimora dei nobili Quadrio. Già dal lontano 1885 il fondatore dell'azienda Pietro Balgera, commerciava i vini di Valtellina nella vicina Svizzera. A lui succedette Leone Balgera, che proseguì la produzione e l'esportazione. Il figlio Gianfranco costruì nuove cantine evolvendo e migliorando le tecniche di produzione, invecchiamento e imbottigliamento. Oggi continua l'attività l'enologo Paolo Balgera affiancato dalla quinta generazione: L'enologo Luca ed il perito Matteo. Insieme operano ancora nel segno della tradizione dell' "antico saper far vino". E' continuo il miglioramento delle tecniche di vinificazione e l'ammodernamento degli impianti di cantina. La gamma dei vini è stata progressivamente ampliata in qualità varie, vinificando in purezza un grande vitigno: il Nebbiolo. Rispondendo alle continue esigenze del mercato diversificando i propri vini nel gusto e nei profumi.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Lombardia
Zona di produzione Rosso di Valtellina DOC
Vitigni Nebbiolo
Annata 2005
Gradazione Alcolica 12%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Arrosti, Carni in Umido, Primi piatti, Risotti, Selvaggina
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Rosso di Valtellina 2005 - Balgera
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina