Roditis 2016 - Ktima Ligas

Il Roditis è uno splendido vino bianco dal colore giallo paglierino. Al naso il profilo olfattivo ricorda la frutta a polpa gialla matura, l’albicocca e la nocciola. Al palato è caldo, con una textura quasi grassa, buona freschezza e mineralità. Ottimo da giovane ma stupendo invecchiato qualche anno.


Regione: Grecia.


Vitigno: Roditis.


Gradazione alcolica: 12.5%.


Affinamento: Barrique.

Disponibilità: Disponibile

17,90 €
Ktima Ligas

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Roditis Ktima Ligas

L'uva autoctona Roditis, prende il nome dalla sua buccia rosa. Le uve provengono da vigneti di circa 20 anni di età che crescono su terreni argillosi e sabbiosi. La raccolta delle uve è manuale e la vinificazione è spontanea con macerazione sulle bucce di 6-9 ore. Affina poi 4 mesi sulle proprie fecce fini. Il Roditis è uno splendido vino bianco dal colore giallo paglierino. Al naso il profilo olfattivo ricorda la frutta a polpa gialla matura, l’albicocca e la nocciola. Al palato è caldo, con una textura quasi grassa, buona freschezza e mineralità. Ottimo da giovane ma stupendo invecchiato qualche anno.

Servizio

Si consiglia di servirlo ad una temperatura di 8/10°in calici tulipano. Vino quotidiano ma lasciato in cantina qualche anno può regalare grandi emozioni.

Abbinamenti

Ottimo con gli antipati, primi piatti, secondi di pesce, da provare con dei calamari ripieni.

Cantina: Ktima Ligas

Ktima Ligas è una piccola azienda che si trova nelle valli del monte Paiko a due passi da Salonicco, in Macedonia, nel nord della Grecia. La zona ha una grande tradizione vitivinicola infatti, è stato qui che il poeta greco Euripide ha scritto e messo in scena la sua ultima commedia, Baccanti, e la Chiesa della Vergine Maria, alla Panagia Yannitsa, è stata costruita nel 1861 utilizzando il vino per mescolare la malta, perchè il governatore ottomano aveva proibito l'uso di acqua per la costruzione della chiesa. Ktima Ligas è gestita da Thomas Ligas Began che dopo avere ottenuto la laurea in enologia in Francia, nel 1985 decide di tornare in Grecia per iniziare a produrre il suo vino cercando di mettere in risalto le qualità distintive del terreno della sua terra. Le sue vigne si trovano sui soleggiati pendii di Pella e crescono su terreni di sabbia, ghiaia, lime e sono ben drenati. Thomas decide di condurre le sue vigne naturalmente in modo che il microcosmo vibrante che cresce in equilibrio armonico nel suolo dona alla vite le sostanze nutritive per uno sviluppo equilibrato. Con questo approccio si conservano le caratteristiche originarie dell'uva. Le varietà di uve coltivate sono tutte autoctone greche; Roditis, Assyrtiko, Kydonitsa per i bianchi, e Xinomavro, Limniona per i rosssi. La vendemmia avviene manualmente dalla metà di agosto alla fine di settembre. In cantina le fermentazioni sono spontanee, con assenza di filtrazioni e chiarifiche, bassissime quantità di solfiti garantiscono una vera espressione della singola vigna in quella specifica annata. I vini rossi affinano prima in botti di rovere, poi in bottiglie nella loro cantina sotterranea. La combinazione della regione di Pella e la Tenuta Ligas è la tua garanzia di un vino di qualità, accompagnamento perfetto ai momenti di piacere.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Grecia
Regione Grecia
Zona di produzione Grecia
Vitigni No
Annata 2016
Gradazione Alcolica 12.5%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Barrique
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Antipasti, Carni Bianche, Crostacei, Crudi di pesce, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Roditis 2016 - Ktima Ligas
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price