Pinot Nero Langhe DOC 2016 - Segni Di Langa

Dal colore rosso rubino con nuance violacee. Al naso è caratterizzato da sentori fruttati che ricordano marasche, lamponi e aromi di sottobosco, note di speziatura, di cannella e chiodi di garofano. Al sorso è fresco e vivace, con tannini eleganti che lo rendono rotondo e armonico, offrendo una beva piacevolissima.


Regione: Piemonte.


Vitigno: Pinot Nero.


Gradazione alcolica: 13.5%.


Affinamento: Vetroresina

Disponibilità: Disponibile

20,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Pinot Nero Langhe DOC Segni Di Langa

Una scommessa vinta quella di Gian Luca di produrre il Pinot Nero nelle Langhe. Le uve provengono da vigneti situati nei comuni di Barolo e Dogliani. La raccolta delel uve è manuale e la vinificazione avviene in vasche di acciaio con macerazioni a contatto con le bucce di 30 giorni. Affina per 9 mesi in barriques di 2, 3 e 4 anni. Dal colore rosso rubino con nuance violacee. Al naso è caratterizzato da sentori fruttati che ricordano marasche, lamponi e aromi di sottobosco, note di speziatura, di cannella e chiodi di garofano. Al sorso è fresco e vivace, con tannini eleganti che lo rendono rotondo e armonico, offrendo una beva piacevolissima. Il Pinot Nero Segni di Langa è un prodotto che vuole essere l’espressione di uno dei più grandi vitigni del mondo in un territorio esclusivo. Per questo motivo le scelte tecniche che si sono svolte hanno avuto come obiettivo il rispetto totale della materia prima uva, unica fonte della qualità del vino.

Servizio

Lo degustiamo ad una temperatura di 18/20° in ampi calici. Vino da bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamenti

Vino che si sposa perfettamente con primi e secondi di carne, formaggi stagionati, da provare con un piatto di salsiccia e rape in padella.

Cantina: Segni Di Langa

Segni Di Langa è una nuova realtà che si trova a pochi chilometri da Roddi, nel cuore delle Langhe. Nasce nel 2011, e vede come protagonista Gian Luca Colombo, talentuoso enologo piemontese, che dopo anni passati a sperimentare, confrontando e assaggiando, decide di mettersi in gioco e crea Segni Di Langa. Il nome Segni Di Langa deriva dall’impronta digitale con cui Gian Luca marchia ogni bottiglia, segno dell’affetto con cui l’uva è stata accompagnata dalla vigna alla bottiglia. Gian Luca decide di puntare su i vigneti autoctoni della zona come la Barbera, il Nebbiolo, il Pelaverga, e con la sua solita incoscienza anche di Pinot Nero, un vitigno che è raro trovare a queste latitudini. Le vigne di Pinot nero si trovano in parte a Barolo, in località Ravera, ed in parte a Dogliani, mentre le altre vigne si trovano a Verduno, per il Pelaverga, il Nebbiolo e la Barbera. Gian Luca alleva le sue vigne seguendo i principi di una viticoltura sostenibile, con un ridotto uso di prodotti di sintesi. In cantina, le uve di ogni vigneto sono vinificate separatamente, le fermentazioni avvengono in vasche di acciaio, e affinamenti in botti grandi di legno. Tutto i vini non vengono chiarificati né filtrati prima di essere imbottigliati.Fermentazioni in acciaio e affinamenti in botti grandi di legno. I vini di Segni Di Langa trasmettono tutta la fatica, la passione e l’impegno dedicato alle uve da Gian Luca.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Piemonte
Zona di produzione Langhe DOC
produttore Segni Di Langa
Vitigni Pinot Nero
Annata 2016
Gradazione Alcolica 13.5%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Barrique
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Formaggi stagionati, Primi piatti, Risotti, Selvaggina, Tartufo
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Pinot Nero Langhe DOC 2016 - Segni Di Langa
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina