Ottocento Rosso 2014 - Giorgio Clai

Ottocento Rosso ha colore rosso rubino intenso. Al naso si esprimono sentori fruttati con sottofondo di humus, spezie e sottobosco. Al palato è di grande struttura, potente, con buona freschezza e lunga persistenza.


Regione: Slovenia.


Vitigno:Refosco, Terrano, Merlot, Cabernet Sauvignon


Gradazione alcolica: 14.5%


Affinamento: Botte.

Disponibilità: Disponibile

34,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Ottocento Rosso Giorgio Clai

Ottocento Rosso è un vino rosso ottenuto da un blend di Refosco, Terrano, Merlot, Cabernet Sauvignon. I vigneti crescono su terreni ricchi di marna arenaria-argilloso lavorati in biodinamico. In cantina la vinificazione è naturale con macerazione sulle bucce di macerazione sulle bucce per 15 giorni in tini aperti. Affinamento di 15 mesi in botte grande. Ottocento Rosso ha colore rosso rubino intenso. Al naso si esprimono sentori fruttati con sottofondo di humus, spezie e sottobosco. Al palato è di grande struttura, potente, con buona freschezza e lunga persistenza.

Servizio

Consigliamo di degustarlo ad una temperatura di 16/18°in calici tulipano. Vino da bersi subito ma lasciata qualche ano in cantina può regalare grandi s/oddisfazioni.

Abbinamento

Ottimo abbinato a primi piatti saporiti, piatti di carne, da provare con un carrè di maiale al forno.

Cantina: Giorgio Clai

L' azienda di Giorgio Clai si trova nel villaggio di Buje, a Krasica, in Croazia. Giorgio non nasce come viticoltore infatti, gestiva il ristorante di famiglia vicino a Trieste finché, nel 2000 decise di cambiare vita e dedicarsi alla produzione di vino. Acquista 6 ettari di vigneto situati su terreni composti di marne argilloso-arenarie, e che godono di una situazione geografica e climatica eccellente infatti, la corrente montana proveniente dall’Ucka e quella marina che risale dal fiume Quieto, si incontrano nelle colline intorno a Buje, facendo di questo posto un luogo ideale per la coltivazione della vite. Giorgio Clai gestisce i suoi vigneti secondi i principi della Biodinamica, puntando ad avere un prodotto di qualità con densità di impianto elevate e basse rese, con trattamenti ridotti al minimo e con l’uso esclusivo di rame e zolfo. In cantina le uve vengono vinificate con fermentazioni spontanee, con lunghe macerazioni sulle bucce, senza l’uso di lieviti selezionati e affinamenti in grandi botti di legno. Giorgio Clai produce 5 etichette: il "Sveti Jakov", da uve una malvasia, le due etichette "Ottocento", ottenuto da un blend di uve bianche e da un taglio di uve rosse, il "Brombonero", da refosco in purezza, e il "Tasel", da uve moscato. I vini di Giorgio Clai sono figli della tera in cui nascono.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Slovenia
Regione Slovenia
Zona di produzione ZGP Brda
produttore Giorgio Clai
Vitigni Refosco, Terrano, Merlot, Cabernet Sauvignon
Annata 2014
Gradazione Alcolica 14.5%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Botte
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Carni in Umido, Carni Rosse, Formaggi stagionati, Primi piatti, Risotti, Selvaggina, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Ottocento Rosso 2014 - Giorgio Clai
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina