Moscato d'Asti DOCG 2017 - Vittorio Bera e Figli

Il Moscato Bianco di Bera è di colore giallo paglierino. Il naso si riconoscono eleganti profumi di frutta a polpa bianca, fiori bianchi, delicati sentori agrumati con richiami minerali. In bocca è fine e delicato, mostra una bella componente dolce contrapposto a un ottimo nerbo acido e trama sapida.


Regione: Piemonte.


Vitigno: Moscato bianco.


Gradazione alcolica: 5%


Affinamento: Acciaio.

Accedi per essere avvisato quando il prodotto torna in magazzino.

Disponibilità: Non disponibile

12,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Moscato d'Asti DOCG Vittorio Bera e Figli

Ottimo vino dolce ottenuto dal vitigno Moscato Bianco. Le uve provengono da vigne con età media di 20anni che crescono su terreni di origine marnoso-calcareo con arenarie silicee miste a marna di sedimentazione marina. Dopo la raccolta manulae delle uve, la fermentazione è spontanea in autoclave. Non subisce chiarifiche né filtrazione prima dell’imbottigliamento. Il Moscato Bianco di Bera è di colore giallo paglierino. Il naso si riconoscono eleganti profumi di frutta a polpa bianca, fiori bianchi, delicati sentori agrumati con richiami minerali. In bocca è fine e delicato, mostra una bella componente dolce contrapposto a un ottimo nerbo acido e trama sapida.

Servizio

Degustiamo Carsia ad una temperatura di 6/8° in calici tulipano. Vino da bersi subito ma lasciato qualche anno in cantina può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Si sposa perfettamente con dolci, formaggi freschi, da provare con la classica torta della nonna.

Cantina: Vittorio Bera e Figli

La cantina della famiglia Bera si trova sulle colline dell'Astesana a Canelli, località conosciuta soprattutto per la produzione di vino moscato. La sua storia si può far risalire al 1758 quando l'avo Giovan Battista acquistò alcune vigne che appartenevano al Sovrano Ordine di Malta nei dintorni di Canelli. Vigne che si trovano su colline magre. Nel 1964 la famiglia Bera decide di convertire al biologico i 12 ettari di propietà, scelta che la porterà a coltivare le vigne nel pieno rispetto della natura, privilegiando trattamenti naturali, senza l'utilizzo di concimazioni chimiche. Stessa scelta anche in cantina dove sono vietati lieviti selezionati, enzimi enologici e trattamenti chimico-fisici di varia natura. Il loro vino di punta rimane il Moscato d'Asti, ma segnaliamo anche un ottimo Dolcetto del Monferrato, una Barbera d'Asti e un bianco denominato "Arcese" che è frutto di un’ assemblaggio di uve autoctone della zona.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Piemonte
Zona di produzione Moscato d'Asti DOCG
produttore Vittorio Bera e Figli
Vitigni Moscato Bianco
Annata 2017
Gradazione Alcolica 5%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Dolce
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biologici
Abbinamenti Da meditazione, Dolci secchi e pasticceria, Formaggi freschi
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Moscato d'Asti DOCG 2017 - Vittorio Bera e Figli
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina