Monticelli Rosso - Il Roccolo di Monticelli

Il Monticelli Rosso di Roncolo di Monticelli è un vino frutto di un blend di più vitigni. Le uve sono vendemmiate manualmente e, in cantina, vengono pigiate e dirapsate. La fermentazione è spontanea con i soli lieviti indigeni. Affina per 9 mesi in acciaio. Viene imbottigliato senza filtrazione. Un vino che si distingue per la sua freschezza e le note speziate.


Tipologia: Vino rosso


Vitigno: Uve rosse..


Gradazione alcolica: 12%.


Affinamento: 8 mesi in acciaio.

Disponibilità: Disponibile

17,20 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Monticelli Rosso - Il Roccolo di Monticelli

Il Monticelli Rosso di Roncolo di Monticelli è un vino frutto di un blend di più vitigni. Le uve sono vendemmiate manualmente e,  in cantina, vengono  pigiate e dirapsate. La fermentazione è spontanea con i soli lieviti indigeni. Affina per 9 mesi in acciaio. Viene imbottigliato senza filtrazione. Un vino che si distingue per la sua freschezza e le note speziate.

Servizio

Si consiglia di servirlo ad una temperatura di 16/18° in calici tulipano. Va versato facendo attenzione al lieve deposito sul fondo della bottiglia.Vino da bersi subito ma se lasciato in cantina qualche anno può regalare grandi emozioni.

Abbinamenti

Da provare con le zuppe, primi a base di verdure, secondi di carne, formaggi semi stagionati, salumi tipici come coppa, pancetta, salame.

Cantina: Il Roccolo di Monticelli

Il Roccolo di Monticelli si trova a Lavagno, a pochi chilometri ad est da Verona. Il nome prende spunto dalla vecchia torre per l'osservazione e la caccia agli uccelli, chiamata appunto roccolo, situata vicina alla cantina. L'azienda è guidata da Silvia Tezza, che finiti nel 2015 gli studi di agraria decide di investire nella vigna il proprio futuro. Recupera un vecchio terreno e aiutata dai consigli dello zio Maurizio, ristoratore e amante dei vini naturali, e da Giulio Armani di Denavolo, amico di Maurizio, inizia la sua avventura. Silvia crede che i vignaioli siano i custodi della terra, e il loro compito sia quello di capire e valorizzare la vocazione del territorio, senza mai sfruttarlo. Silvia ammira il suo vigneto e lo coltiva con entusiasmo e rispetto, avendo rispetto del suolo, della biodiversità e delle sue vecchie vigne che risalgono agli anni ’60 e che crescono su terreni calcarei e rocciosi, che danno vini eleganti, ricchi di struttura e mineralità. Nel vigneto sono presenti esclusivamente varietà autoctone della zona, ovvero Garganega e Trebbiano di Soave e Corvina, che è stato piantato nel 2017. In cantina si cerca di portare solo uve sane in modo da intervenire il meno possibile durante la vinificazione, evitando di intervenire con manipolazioni invasive o aggiunte di prodotti esterni. Ciò consente di produrre vini che esprimano inalterate le loro caratteristiche e la loro struttura. Due i vini prodotti per adesso: un rifermentato e un vino fermo.

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione No
Zona di produzione Vino Rosso
produttore Il Roccolo di Monticelli
Vitigni Uve rosse
Annata No
Gradazione Alcolica 12%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Vignaioli Indipendenti
Abbinamenti Affettati e Salumi, Antipasti, Arrosti, Carni Bianche, Carni in Umido, Carni Rosse, Formaggi stagionati, Primi piatti, Risotti, Selvaggina, Verdura, Zuppe e Minestre
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Monticelli Rosso - Il Roccolo di Monticelli
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina