Mata Hari 2015 - Julie Brosselin

Il “Mata Hari” è un vino bianco macerato anticonformista ed irriverente ottenuto da uve di Grenache Blanc in purezza. Prende i nome perché proprio come la celebre spia, ogni volta è diverso, cangiante, enigmatico. Un vino che  al naso regalaprofumi di frutta esotica e frutta candita, con note di fico bianco e caramelle mou. Il gusto è intenso con leggere note minerali, e acidità e tannini ben equilibrati. Al palato ritorna la frutta esotica e candita. Un vino con una personalità forte e complessa.


Regione: Francia, Languedoc.


Vitigno: Grenache Blanc.


Gradazione alcolica: 13.5%.


Affinamento:  Vasche di cemento

Disponibilità: Disponibile

29,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Mata Hari - Julie Brosselin

Il “Mata Hari” è un vino bianco macerato anticonformista ed irriverente ottenuto da uve di Grenache Blanc in purezza. Prende i nome perché proprio come la celebre spia, ogni volta è diverso, cangiante, enigmatico.Le uve provengono da vigne coltivate secondo il metodo biologico. La vendemmia viene effettuata in manualmente con selezione dei grappoli. Dopo la pigiadiraspatura, il mosto viene fatto fermentare spontaneamente, con l’uso dei lieviti indigeni, a contatto con le bucce in tini di cemento per almeno 30 giorni. Non vengono effettuate chiarifiche, né processi di filtrazione prima dell’imbottigliamento. Il Mata Hari è di colore giallo d'orato. Al naso spiccano profumi di frutta esotica e frutta candita, con note di fico bianco e caramelle mou. Il gusto è intenso con leggere note minerali, e acidità e tannini ben equilibrati. Al palato  ritorna la frutta esotica e candita. Un vino con una personalità forte e complessa.

Servizio

Si consiglia di degustarlo ad una temperatura di 12/14°in calici tulipano. Vino da bersi subito,ma che darà il meglio di se tra qualche anno.

Abbinamento

Il Mata Hara è perfetto con primi piatti a base di verdure, pesci in umido, da proporre con del pesce spada alla brace con patate alla cenere.

Cantina: Julie Brosselin

L’Azienda di Dopo la sua esperienza al Petit Domaine, Julie Brosselin salta in solitaria e crea il suo dominio, sempre a Montpeyroux, nella regione della Languedoc. I suoi vigneti, che sono allevati in biodinamico, si trovano a 30 Km dal mare e godono del clima mediterraneo della Languedoc, con estati molto calde ed inverni miti. Troviamo i classici vitigni della zona come Grenache Blanc e Noir, Cinsault, Mourvèdre e Syrah. In cantina, gli interventi sono minimi, con fermentazioni spontanee, assenza di additivi, se non, in alcuni casi, quantità limitate di solforosa. Ultimamente Julie ha creato un sodalizio con Ivo Ferreira di Domaine de l’Escarpolette, con lo scopo di contaminare i rispettivi stili produttivi in un percorso di esplorazione della ricchezza del territorio della Languedoc. Da Mata Hari, alla Queue de Comete passando per Rue de la Peste, sono veri e propri vini artigianali, schietti e senza fronzoli, delle piccole meraviglie. Da scoprire urgentemente!

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Francia
Regione Languedoc-Roussillon
Zona di produzione Vouvray AOC
produttore Julie Brosselin
Vitigni Grenache
Annata 2015
Gradazione Alcolica 13.5%
Stile del Vino Robusto e importante
Affinamento Affinamento in Cemento
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Tradizionale
Abbinamenti Affettati e Salumi, Carni Bianche, Crostacei, Crudi di pesce, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti, Verdura
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Mata Hari 2015 - Julie Brosselin
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina