Marche bianco Terre Silvate 2016 - La Distesa

Il Terre Silvate è un vino dal colore giallo paglierino. Al naso, profumi delicati di mela acerba, di sentori agrumati, di fiori bianchi e di erbe. Al palato è secco, dalla piacevole acidità e con l’evoluzione in bottiglia tende ad acquisire morbidezza e piacevoli toni mielati e ammandorlati.


Regione: Marche.


Vitigno: 95% Verdicchio, 5% Trebbiano e Malvasia.


Gradazione alcolica: 13%.


Affinamento: Acciaio.

Disponibilità: Disponibile

11,90 €

SOCIAL SHARING

Descrizione
Dettagli

Marche bianco Terre Silvate La Distesa

Il Terre Silvate è un grande vino bianco ottenuto da uve di Verdicchio, integrate secondo le annata da una piccola presenza di Trebbiano e Malvasia, secondo l'antica tradizione. I tre vigneti sono situati nei comuni di San Paolo di Jesi, Cupramontana e Staffolo, e le viti hanno un’età media di 20 anni. Dopo la vendemmia manuale, in cantina le uve vengono pressate sofficemente e fatte fermentare in vasche di acciaio con i soli lieviti indigeni. Permanenza sulle fecce fini per 6 mesi. Imbottigliamento dopo chiarifica e filtrazione. Il Terre Silvate è un vino dal colore giallo paglierino. Al naso, profumi delicati di mela acerba, di sentori agrumati, di fiori bianchi e di erbe. Al palato è secco, dalla piacevole acidità e con l’evoluzione in bottiglia tende ad acquisire morbidezza e piacevoli toni mielati e ammandorlati.

Servizio

Va servito fresco, attorno ai 8/10° in bicchieri tulipano. Vino da bersi subito ma lasciato in cantina qualche anno può regalare grandi emozioni.

Abbinamento

Ottimo come aperitivo, ideale per ogni genere di antipasto e per il pesce in ogni sua lavorazione, soprattutto con i crostacei, ma è in grado di reggere anche pietanze più saporite.

Cantina: Azienda Agricola La Distesa

L'azienda agricola La Distesa si trova a Cupramontana, in provincia di Ancona. Nasce nel 2000 dal desiderio di Corrado Dottori di produrre vini che non siano omologati al gusto internazionale, ma che rispettino il territorio, i vitigni e le stagioni, con le loro evoluzioni sempre differenti. Per questo motivo, Corrado Dettori, sceglie come metodo di allevamento delle sue viti il biologico, l’unico che possa esprimere senza distorsioni ciò che la terra porta con sé, naturalmente. La Distesa si sviluppa su tre ettari vitati, a cui bisogna aggiungere quelli destinati alla coltivazione degli olivi, dell’ orto, del foraggio e del bosco. I vigneti, allevati a Verdicchio, Trebbiano e Malvasia per i bianchi, e Montepulciano, Sangiovese e Cabernet sauvignon per i rossi, si trovano su terreni argillosi e ricchi di calcare. Il lavoro in vigna è caratterizzato dalla rinuncia a qualsiasi sostanza chimica, la semina tra i filari di favino, piselli ed erba medica, trattamneti solo con zolfo, piccole dosi di rame e preparati biodinamici, alle basse rese per ceppo, dall’accurata selezione delle uve in fase di vendemmia, eseguita manualmente. In cantina le uve sono vinificate in modo naturale, con pigiatura soffice delle uve, fermentazioni spontanee con lieviti indigeni e attenti affinamenti. Secondo le parole di Corrado Dettori: «Essere vignaioli significa raccontare il territorio, con le sue mille complessità, e seguire le stagioni, con le loro evoluzioni sempre differenti

Scheda tecnica
Scheda tecnica
Paese Italia
Regione Marche
Zona di produzione Marche IGT
produttore Azienda Agricola La Distesa
Vitigni 95% Verdicchio, 5% Trebbiano e Malvasia.
Annata 2016
Gradazione Alcolica 13%
Stile del Vino Leggero e fresco
Affinamento Affinamento in Acciaio
Dosaggio Secco
Formato Bottiglia 0,75 L
Filosofia Biodinamici
Abbinamenti Affettati e Salumi, Antipasti, Aperitivi, Crostacei, Crudi di pesce, Formaggi freschi, Frutti di mare, Pesce, Primi piatti, Risotti
Recensioni
Scrivi la tua recensione
La tua recensione: Marche bianco Terre Silvate 2016 - La Distesa
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Price
Vini della stessa Cantina