Xavier Marchais

Xavier Marchais

La cantina di , Xavier Marchias si trova a Faye d’anjou, un piccolo paesino di poco più che mille anime situato nel dipartimento del Maine e Loira. Xavier, dopo sette anni di vita parigina come ingegnere informatico, nel 2010 lascia la capitale per coronare il suo sogno di diventare vigneron. Xavier, inizia la sua formazione presso Olivier Cousin, un viticoltore in Martigné-Briand, e sedotto dalla sua personalità, decide di fare vino usando metodi tradizionali e nel rispetto dell’ambiente. I suoi vini non sono densi e pieni di estratti, ma leggeri, fini e leggiadri, capaci di cogliere l'essenza del territorio. Xavier coltiva 5 ettari di vecchie vigne allevate soprattutto a Cabernet Franc e Chenin Blanc, che si trovano su terreni argillosi. In vigna per i lavori non usa il trattore ma un cavallo, la raccolta è manuale, con diversi passaggi per ottenere grappoli maturi e sani. In cantina le uve vengono prima spremute in una pressa idraulica, quindi pressate con i piedi, senza eccessi, per ottenere un mosto chiaro, senza impurità. Quattro vini capaci di lasciare il segno: il Cabernet Franc: netto, pulito e beverino, lo Chenin è una "lama", e il suo ossidato, il Mysterieux, sempre ottenuto da Chenin, evoca abbinamenti da perderci la testa. I vini di Xavier Marchias sono freschi, vivaci, dissetanti, veri vini di sete

There are no products matching the selection

This is a custom CMS block displayed if category is empty.
You can replace it with any custom content.