Volcanalia

Volcanalia

Volcanalia si trova sulle colline di Gambellara ed è nata nel 2014 dalla grande passione di Rossella per il vino e le bollicine in particolare. Rossella a un certo punto della vita decide di lasciare la sua professione e prendersi un anno sabbatico per girare il mondo; Stati Uniti, Australia, India, Sud America finché torna nella sua Gambellara con l’idea in testa di produrre un piccolo grande champagne veneto naturale con la garganega. Compra un ettaro di vigneto e da alla sua creatura il nome di Volcanalia, che era la festa che i Romani dedicavano ogni 23 agosto al dio Vulcani in conclusione dei raccolti. Oggi Rossella ha tre ettari coltivati in biodinamico, e dalle 800 bottiglie metodo classico prodotte il primo anno si è passati alle 12000. Rossella è un vulcano di idee, e restando fedele alla sua idea di bolle ha deciso di produrre anche un vino frizzante rifermentato in bottiglia sui lieviti, corposo e di facile beva che ha chiamato Ambarabà. Volcanalia è una giovane azienda che ha fatto subito parlare di sé, e sicuramente diventerà un punto di riferimento per la spumantizzazione della Garganega.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina