Villa Picta

Villa Picta è una giovane realtà vitivinicola che trova al confine tra le provincie di Mantova e Verona. ed è gestita con cura e passione da Paolo e Laura. I vigneti allevati a uve Lambrusco, Garganega, Merlot e Marzemino sono situati a Villimpenta sui dossi alluvionali naturali ricchi di sabbia e argilla. In particolare è alla varietà autoctona Lambrusco Ruperti con cui sono prodotte le bottiglie più rappresentative. I due ettari di vigna sono sviluppati attorno all'azienda, curati con instancabile passione, bandito l'uso di fitofarmaci sistemici e diserbanti, la potatura avviene con sistema a guyot Simonit & Sirch, basse rese per ettaro, selezione dei grappoli migliori e la vendemmia avviene esclusivamente a mano in cassette nei mesi di settembre ed ottobre. Nelle immediate vicinanze del vigneto si trova la Cantina ed al suo interno avvengono tutte le fasi del processo produttivo dalla spremitura dei grappoli all'imbottigliamento. La filosofia produttiva valorizza il metodo della rifermentazione in bottiglia, sia per le tipologie di vino frizzante che spumante. E' dunque il prolungato affinamento sui lieviti che ci permette di offrire un vino dal carattere "vivo".

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina