Vigne del Pellagroso

Vigne del Pellagroso

Vigne del Pellagroso è una giovane e dinamica realtà che si trova a Monzambano, in provincia di Mantova, sulle colline moreniche del Lago di Garda, zona a comprovata vocazione vinicola. L’azienda prende il nome da un giornale indipendente di agitazione sociale di fine ‘800, per l’appunto “Il Pellagroso”. Dietro Vigne del Pellagroso troviamo Antonio “Billy” Camazzola, nuovo vigneron giovane e tenace, che nel 2011 ha lasciato il grembiule da oste per prendere in affitto una piccola vigna piantata a Merlot. In questi ultimi due anni il lavoro principale di Antonio è stato quello di recuperare vecchi appezzamenti vitati nel mantovano, e allevarli in regime biodinamico con l’uso di preparati biodinamici, tisane, propoli e microorganismi effettivi. Oggi nelle sue vigne troviamo piante di Cabernet sauvingon, Molinara, Rondinella, Chardonnay, Pinot Grigio, Garganega, Moscato, Tocai, Malvasia e Pinot bianco. Tutte le fasi della produzione sono fatte rigorosamente a mano, con vinificazioni che avvengono attraverso fermentazioni spontanee, senza l’utilizzo di solforosa aggiunta e tantomeno filtrazioni, affinamenti in tonneaux esausti, vetroresina e vasche di acciaio. I vini di Vigne del Pellagroso sono vini agili e di pronta beva.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina