U-Tabarka

U-Tabarka

U-Tabarka è una bellissima realtà che si trova nella meravigliosa nell’ isola di San Pietro. Isola di origine vulcanica, presenta numerosi ecosistemi ed è un importante luogo di sosta e nidificazione per molte specie di uccelli. Sull’isola i terreni sono sabbiosi, e questo permette di coltivare la vite ancora a piede franco, inoltre grazie al vento umido del mare i vini sono particolarmente sapidi e minerali. U-Tabarka nasce dopo una notte passata in barca dai due fondatori che decidono di produrre vini con lo scopo di valorizzare i vitigni autoctoni sardi. Il nome deriva da Tabarka, città tunisina che era una colonia di pescatori genovesi che nel 1738 dovettero abbandonare e si trasferirono sull’isola di San Pietro. Iniziano la loro avventura nel 2000 con Carignano e Vermentino e via via aggiungono Nasco Aromatico, Moscato di Calasetta e Bovaleddu. Le viti sono coltivate cercando di limitare al massimo gli interventi umani, e utilizzando metodi tradizionali in modo che ogni annata sia figlia delle condizioni che ogni pianta ha vissuto. In cantina fermentazioni con lieviti indigeni, e affinamenti in acciaio. Il sogno si è trasformato in una splendida realtà, e i vini di U-Tabarka rappresentano appieno il terroir e in ogni sorso si può respirare la macchia mediterranea e l’alito marino dell’isola di San Pietro.

There are no products matching the selection

This is a custom CMS block displayed if category is empty.
You can replace it with any custom content.