Trediberri

Trediberri

La cantina ‘Trediberri’ sorge a Berri, un piccolo borgo situato nella parte più occidentale di La Morra, uno dei comuni del Barolo. Nasce nel 2007, quando Nicola, suo padre Federico e l’amico Vladimiro acquistano 5 ettari destinati alla produzione esclusiva di Barolo, e da qui il nome, ovvero i “tre di Berri”. Nicola Oberto, bocconiano sconvinto, ha il rammarico di non aver studiato enologia e per questo cerca di imparare il più possibile da suo padre, ama il pinot di Chambolle e crede fortemente che le Rocche dell’Annunziata siano il “Les Amoureuses” del Barolo. Vladimiro si divide tra il ruolo di manager bancario per professione e quello di vignaiolo per passione, dopo essere stato folgorato dallo Chinin di Jean Pierre Robinot e il Cannonau di Alessandro Dettori. Ma il vero pilastro è Federico, che per anni è stato cantiniere della Ratti fino al 2005, quando è andato in pensione, per poi capire quanto si sarebbe annoiato e allora si è rimesso in gioco con la Trediberri. Oggi ai 5 ettari iniziali si sono aggiunti circa 2 ettari nelle menzioni Rocche dell’Annunziata e Torriglione, dove producono Barolo, Barbera e Sauvignon Blanc, e un ettaro in affitto di Nebbiolo atto a Barolo nella menzione Capalot, anch’esso a La Morra. La filosofia dei Trediberri, è quella di produrre vini che siano molto bevibili, e che quest’ultima non coincida con semplicità, ma con equilibrio, in cui le varie componenti dialogano tra loro in maniera compiuta. Per questo motivo non hanno dogmi e protocolli, ma vinifichiamo solitamente in cemento, anche se non disdegnano il legno o l’acciaio a seconda delle annate e del vitigno, macerano per più o meno giorni, e affiniamo per più o meno tempo… il tutto per cercare di proporre vini il più bevibili e equilibrati possibile. Autore delle bellissime etichette è Pierflavio Gallina, che rappresenta uno dei più importanti artisti del panorama piemontese e le sue opere sono entrate a far parte di importanti collezioni pubbliche e private.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina