Tenuta Grillo

Tenuta Grillo

La Tenuta Grillo si trova nel comune di Gamaler, nel Monferrato. A condurre l’azienda troviamo Guido Zampaglione, enologo visionario con una laurea in Enologia e viticoltura alla Cattolica di Piacenza. Dopo aver lasciato Napoli, dove c’era l’azienda cerealicola di famiglia, si è messo a cercare per tutta Italia un terreno adatto al suo progetto. Lo trova qui, nel basso Piemonte, un terreno sabbioso, limoso e dotato di una grande capacità di drenare l’acqua, a situati su un dolce altopiano a circa 350 metri s.l.m. Nel frattempo Guido conosce Giulio Armani, l’enologo de La Stoppa, che gli fa conoscere il mondo dei vini naturali, a cui aderisce con convinzione. Oggi l’azienda si estende su ben 32 ettari di cui 17 dedicati a vigneti. Vengono coltivati uve a bacca nera, come barbera, dolcetto, freisa e merlot, mentre a bacca bianca, troviamo cortese, chardonnay e sauvignon. Le vigne sono coltivate secondo dettami biologici, con grande rispetto della natura. In cantina, Guido, cerca di intervenire il meno possibile in modo da non rovinare quello che la natura gli ha regalato. Fermentazioni spontanee, nessun uso di anidride solforosa, niente filtrazioni e affinamenti in vasche di acciaio o in botti di legno usate. Tutti i suoi vini sono sorprendenti, caleidoscopici, di piacevolissima beva, e caratterizzati da lungo invecchiamento.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina