Tenuta Bellafonte

Tenuta Bellafonte

Tenuta Bellafonte si trova a due passi da Bevagna, vicino al piccolo borgo di Torre del Colle, nel cuore incontaminato dell’ Umbria. Il nome Bellafonte deriva dalla traduzione in italiano del nome di origine tedesca della famiglia proprietaria “Heil” che significa bellezza e “Bron”, che vuoldire fonte. La tenuta si trova in un bellissimo paesaggio, dove le vigne sono circondate da colli e poggi che si alternano a boschi e olivi. Undici gli ettari vitati a Trebbiano Spolentino e Sagrantino, che si trovano ad un’ altezza compresa tra i 260 e i 320 metri s.l.m. e poggiano su terreni rocciosi dove l’argilla si alterna a formazioni marnose e arenacee. Tenuta Bellefonte fa parte di un ampio progetto dove viene posta una massima attenzione all’ambiente e al risparmio energetico attraverso impianti fotovoltaici, caldaie a biomassa dove vengono utilizzati i resti della vendemmia. Le viti sono allevate in regime biologico con uso di prodotti naturali e concimate con letame che nutre le piante e migliora la struttura dei terreni. In cantina, completamente interrata, dopo un’attenta selezione delle uve in fase di vendemmia, la fermentazione avviene solo con i lieviti indigeni, l’affinamento in grandi botti di rovere di slavonia e l’illimpidimento solo per decantazione. Due i vini prodotti; l’Arneto, da uve Trebbiano Spolentino, e il Collenottelo a base Sagrantino. Vini nati da un terrori vocato e da una filosofia produttiva precisa per dare dei prodotti che migliorano di anno in anno.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina