Stein

La famiglia Stein è legata al territorio della Mosella fin dal diciasettesimo secolo ma, è solo dal diciannovesimo secolo che si dedicano alla produzione del vino. Dopo la fine della guerra, Heinrich, il padre di Peter e Ulrich gli attuali proprietari, decide di iniziare a lavorare il vigneto Palmber, vicino al paese di Sankt Adelgund. Un vigneto di quelli estremi, tutto da lavorare a mano a cusa delle forti pendenze. Oggi i loro vini sono ottenuti da piante di Riesling con un'età che varia dai 40 agli 80anni, fino a raggiungere l'apice con la vigna Alfer Holle di 120 anni. In cantina le vinificazioni avvengono senza sofisticazioni e con basse dosi di solforosa. L'idea di Stein è produrre vini naturali di terroir, con carattere, profondità ed eleganza.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina