Silvano Follador

Silvano Follador

Silvano Follador si trova a Santo Stefano di Valdobbiadene, in una delle zone più vocate per la produzione di prosecco. Qui tra dolci colline, abbiamo una perfetta combinazione fra un microclima dolce e un terreno antichissimo composto da arenarie ed argille che consentono un drenaggio veloce delle acque e al tempo stesso una riserva idrica per le piante. Silvano ha ereditato l’azienda dal nonno e dopo un avvio dove faceva viticoltura convenzionale, nel 2000 la svolta verso una filosofia biodinamica che possiamo sintetizzare nelle sue parole:” Parlare di vino naturale forse è troppo presuntuoso. Mi piacerebbe davvero poterlo realizzare. Per farlo dovrei lasciare tutto alla volontà della natura sia in vigna che in cantina senza alcun intervento. Mi sto convincendo sempre di più però che il vino, come mi piace pensarlo, vada oltre il concetto di "naturalità". Perchè la natura possa esprimersi al meglio nel vino, deve essere guidata dal buon senso e dalla conoscenza del vignaiolo. La sua sensibilità diventa determinante nella possibilità di portare la terra dentro il vino. E´ il vino di terroir che sto cercando. Perché è l´unico capace di lasciarmi un segno e di coinvolgermi." Oggi gli ettari vitati sono quattro e circa 30.000 le bottiglie prodotte sudivise nelle 3 etichette: il Valdobbiadene Superiore brut, il Valdobbiadene Superiore di Cartizze brut e il méthode champenoise da uve prosecco.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina