Pranzegg Weingut

Pranzegg Weingut

Il vecchio maso di Martin Gojer si trova a Campill, in provincia di Bolzano. Martin lo compra nel 1997 e all’inizio conferisce le uve prodotte alla locale cooperativa finché, nel 2010 inizia a produrre il suo vino. Un vino che possa far sentire la sua terra, le sue usanze, l’annata e il suo modo di vivere. Le vigne si trovano sul versante opposto alla collina di Santa Maddalena all’imbocco della Valle Isarco e godono di un ‘eccezionale microclima dato dal calore che sale dalla conca di Bolzano e dalla fresca brezza che viene dalla valle. Tutte coltivate in biodinamico, con grandi sforzi manuali ed economici, non hanno mai visto un diserbo, e la difesa contro le malattie è effettuata con interventi mirati a base di zolfo, rimedi naturali e rame. Martin Gojer coltiva Muller Thurgau, Pinot Bianco, Sylvaner, Chardonnay, Merlot, e soprattutto Lagrein e Schiava, vitigni che ha il merito di avere riportato agli antichi splendori. Le uve di Lagrein, con cui produce il suo vino Quirein, provengono da vigneti di circa 15 anni mentre, quelle di Schiava, con cui ottiene il suo vino più famoso il Campill, vengono raccolte da vecchissime vigne di 60 anni. Completano la gamma il Vino Rosso Leggero ottenuto da un blend di Merlot, Lagrein e Schiava, e l’unico vino bianco, il Tonsur, a base di Muller Thurgau, Pinot Bianco, Sylvaner e Chardonnay. Vini dove viene esaltata l’essenza più pura di vigna e annata, molto personali e con un forte carattere.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina