Movia

Movia

Movia è situata sul confine tra Slovenia e Italia, sulle splendide del Collio Sloveno denominato Brda. La storia della famiglia Movia si fa risalire agli inizi del 1700, ma è solo nell’ottocento, che in seguito al matrimonio tra una discendente della famiglia Movia con il signor Kristancic si incominciò la produzione di vino. E sin da subito i vini di Movia si distinsero per il carattere forte, la qualità sopraffina e l’ eleganza tantè, che la loro fama ben presto travalicò i confini nazionali. Molto attivi durante la seconda guerra mondiale nell’attività di liberazione della Jugoslavia dalle truppe naziste, furono ricompensati dal Maresciallo Tito che gli lasciò ampia libertà di produzione dei vini evitando la nazionalizzazione dei vigneti. Oggi l’azienda è guidata da Ales Kristancic che coltiva 22 ettari di vigneto situati tra i migliori appezzamenti compresi tra la regione del Brda e il Collio italiano. Ales ha mantenuto la stessa filosofia produttiva fatta di vini prodotti secondo la tradizione enologica, senza ricorso a mezzi chimici sia in vigna che in cantina, senza alcuna filtrazione, senza interventi enologici e con il massimo rispetto per la natura. I vitigni coltivati sono Chardonnay, Ribolla Gialla, Tocai, Pinot Grigio, Sauvignon, Merlot, Cabernet Sauvignon e Pinot Nero per la produzione sia di spumanti che di vini fermi. Sicuramente il vino più famoso è il Brda Puro Bianco, un vino spumante prodotto con Chardonnay e Ribolla Gialla che non viene sboccato lasciando così al consumatore di assaporare e godersi il momento del degorgement.

6 oggetto(i)

per pagina

6 oggetto(i)

per pagina