Matervi

Matervi

Matervi è una giovane, dinamica cantina che si trova sulle colline di Fara Vicentino ai piedi dell’altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza. Alla guida troviamo Alberto Rigon, appassionato di vini artigianali di qualità che fa il vino da quando aveva 16 anni. Oggi dopo 10 anni di vendemmie, errori e molti esperimenti, è perfettamente consapevole di quello che fa e soprattutto di quello che vuole ottenere dalle sue uve. I suoi 3 ettari di vigneti si trovano a Breganze, e tra i filari troviamo uve di Tocai, Pinot bianco, Pinot nero e Vespaiola. Le sue vigne non vedono l’ombra di un pesticida che arrecarebbero danni alla pianta e al suolo. In cantina si cerca di intervenire il meno possibile; non vengono utilizzati stabilizzanti o chiarificanti e la fermentazione avviene spontaneamente grazie ai lieviti presenti naturalmente nelle uve. 3 i vini prodotti; il Tainot, vino bianco frizzante ottenuto da un blend di Tocai Friulano, Pinot Bianco, Pinto Nero e Vespaiola, il Vespaiolo, vino bianco a base Vespaiola, e l’ Anonimo, vino rosato che nasce da uve di Groppella, Pinot Vanderville. Tutti i suoi vini sono“vini underground”, dove si fa riferimento alla produzione del vino nel rispetto del territorio e della figura del produttore, definito Artigiano a tutti gli effetti.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina