Mario Macciocca

Mario Macciocca

Mario Macciocca è uno dei vignaioli più apprezzati nel panorama vitivinicolo laziale. Ex giocatore della nazionale Italiana di football americano, quasi laureato in fisica e barman nello storico club La Palma di Roma decide di lasciare tutto e inseguire il suo sogno di viticoltore. Oggi coltiva quattro ettari di vigneto in regime biodinamico che si trovano sulle pendici dei monti Scalambra, Pila Rocca e Carmine, lungo la catena dei Simbruini su terreni di origine calcarea-marnosa. Mario coltiva in prevalenza Cesanese, che qui, in queste montagne riparato dai venti freddi e con clima temperato ha trovato l’habitat ideale per il suo sviluppo, e piccole quantità di Passerina e di Malvasia Puntinata. In cantina preferisce fermentazioni spontanee, usa solo lieviti indigeni e gli affinamenti sono solo in vasche di acciaio o botti di legno. Sette le etichette prodotte, dal Monocromo rosso e bianco affinati in acciaio al più complesso Civitella Rosso affinato in botte grande.Vini seri, godibilissimi, tutte da ricercare.

7 oggetto(i)

per pagina

7 oggetto(i)

per pagina