Le Rocche del Gatto

Le Rocche del Gatto

L’azienda Le Rocche del Gatto si trova in Liguria nell’entroterra di Albenga, immersa sulle colline di Bastia che circondano la piana d’Albenga. Il proprietario dell’azienda è Fausto De Andreis con un passato all’Olivetti di Ivrea, che nel 1982 molla tutto per dedicarsi a quello che ama di più nella vita. Così inizia l’avventura di Le Rocche del Gatto, nome scelto in onore della moglie Caterina, sempre circondata da una marea di gatti. In sette ettari, Fausto coltiva coltiva vitigni liguri come il Pigato , il Vermentino, il Rossese e l’Ormeasco. Uno dei suoi vini più famosi è sicuramente lo Spigau, nome dato dopo che al suo Pigato è stata respinta la classificazione DOC nel 1995. Lo Spigau è un Pigato a cui viene fatta una macerazione sulle bucce per qualche giorno in modo da avere una più complessa aromaticità. Oggi l’azienda Le Rocche del Gatto produce circa 75 mila bottiglie l’anno. I vini di Le Rocche del Gatto sono austeri e complessi, lontani dai classici vini liguri e più vicini ai canoni stilistici di aree vinicole come la Mosella. Col passare degli anni acquisiscono sentori di idrocarburi e di tostato mantenendo sempre una acidità viva. Vini mai banali diventati cult tra gli appassionati.

5 oggetto(i)

per pagina

5 oggetto(i)

per pagina