Gut Oggau

Gut Oggau

Gut Oggau è un progetto che nasce nella cittadina di Oggau, nel Burgenland, in Austria, avviato da Eduard e Stephanie Tscheppe nel 2007. Prima di avviare la cantina, Eduard produceva vino convenzionale con suo padre in Stiria, e la famiglia di Stephanie possedeva e gestiva il ristorante stellato Michelin Taubenkobel. Per prima cosa hanno restaurato la cantina del 17 ° secolo che era stata abbandonata da 20 anni, tra cui una pressa a vite di oltre 200 anni. L'abbandono dei vigneti per 20 anni si è rivelato fortunato, poiché in questo lasso di tempo sono stati eliminati naturalmente tutti i trattamenti chimici e antiparassitari. Ciò ha permesso loro di iniziare a lavorare sulle viti in modo biodinamico, dove ora sono completamente certificati Demeter. Quando hanno iniziato a vinificare, hanno notato che ogni vino sembrava così vivo e con la propria personalità, che hanno deciso di creare etichette centrate sulla personalità all'interno di ogni bottiglia. Così hanno creato una famiglia di vini: a ciascun vino viene assegnato il nome di un membro della famiglia e le etichette sono disegnate dall'artista Jung von Matt. I bambini, Atanasio, Teodora e Winifred, sono vini più schietti, leggeri, audaci ed energici. I genitori, Joschuari, Emmeram, Timotheus e Josephine, provengono da vigneti con un po 'più di esposizione diretta al sole e quindi più maturità producendo vini con più corpo e potenza. E infine i nonni, Mechtild e Bertholdi, provengono da due singoli vigneti di viti più vecchie che producono i vini più tradizionali della loro formazione. La maggior parte dei vigneti sono misti in campo, e quindi qui si parla poco dei vitigni, ma lavorano con 6 vitigni principali: Blaufrankish, Zweigelt Grüner Veltliner, Welchriesling, Weissburgunder (Pinot Blanc) e Gewurtzraminer.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina