Giovanna Pacina

Giovanna Pacina

L'azienda di Giovanna Pacina si trova nel comune di Castelnuovo Berardenga in un convento del decimo secolo circondato da boschi e dalle Crete Senesi. Giovanna è aiutata dal marito Stefano nella gestione dei 22 ettari di terreno divisi tra vigne, uliveti, frutteti, cereali, orto e bosco. Giovanna è riuscita nel difficile compito di rispettare e mantenere le differenze di habitat presenti nella sua proprietà in modo che gli ecosistemi vegetali ed animali hanno potuto mantenere la loro ricchezza e le loro interrelazioni. Giovanna Pacina coltiva Sangiovese, Canaiolo, Ciliegiolo e Trebbiano che crescono su terreni di origine sabbiosa e argillosa. L'approccio della cura delle vigne è assolutamente naturale con esclusione completa di qualsaisi sostanza chimica. In cantina la fermentazione alcolica avviene con lieviti indigeni e il vino prodotto non viene chiarificato nè filtrato prima dell'imbottigliamento. Giovanna produce sei vini; la Cerretina Bianco, un bianco macerato, il Secondo Pacina, il Pacina, vino rosso affinato in botte, il Villa Pacina prodotto da uve rosse in purezza, il Pachna, vino rosso in purezza da vendemmia tardiva affinato in botte grande, e la Malena, blend di uve rosse.

5 oggetto(i)

per pagina

5 oggetto(i)

per pagina