François Saint-Lô

François Saint-Lô

La cantina di François Saint-Lô si trova nel villaggio Gruyère di Berrie, nel cuore dell'Anjou ,noto per le sue cantine troglodite. Inizia lavorando in ristoranti ed enoteche, e dopo avere conosciuto produttori come Olivier Cousin ed Eric Dubois, si butta a capofitto nella produzione di vino. Compra una vecchia casa vicino a Berrie, a circa 25 km a sud di Saumur, utilizzata in passatato per la produzione di vino e, dal 2012 inizia la fase di restauro con l'aiuto di amici. Con la casa ci sono alcuni ettari di vecchi vigneti pianatati a chenin blanc, grolleau e Cabernet Franc. Come i suoi mentori, François preferisce lavorare con i cavalli nei vigneti e tutti gli altri lavori vengono eseguiti a mano. In cantina usa una pressa a curva vecchia di cento anni che era lì quando ha rilevato il posto. Questa pressatura delicata e lenta sembra aggiungere una delicatezza ed eleganza ai vini, morbidi, freschi e con finezza.

3 oggetto(i)

per pagina

3 oggetto(i)

per pagina