Francesco Guccione

Francesco Guccione

L'azienda di Francesco Guccione si trova nella zona di Monreale ad un'altitudine di 500 m.s.l.m. Francesco appartiene ad una famiglia di agricoltori che coltivano 500 ettari di terreno adibiti ad uso cerealicolo, e dove la vite viene coltivata solo per una produzione di vino ad uso familiare. Nel 2011 francesco, decide di ripartire con una nuova cantina situata a San Cipirello, e soprattutto con una nuova visione di produzione dei vini. Decide di seguire i dettami dell'agricoltura biodonamica in modo che i suoi vini siano la piena espressione di quello che i francesi chiamano terroir, e non avrebbe raggiunto il suo scopo se anche in cantina non avesse fatto delle scelte che siano la conseguenza naturale delle scelte agronomiche. Vinificazioni spontanee, nessuna aggiunta di lieviti selezionati, nessuna modifica dei mosti e del vino attraverso l’uso di chimica. Sulle etichette dei suoi vini, sono riportate le iniziali dei vitigni con cui li produce, troviamo per esempio la "T" di Trebbiano uno dei suoi vini più famosi. Ma Francesco non produce sono bianchi ma anche vini rossi a base Nerello mascalese e Perricone. I vini di Francesco Guccione sono piccoli gioielli fatti con cura artigiana, capaci di esaltare chi questo vino lo fa e per chi lo beve.

5 oggetto(i)

per pagina

5 oggetto(i)

per pagina