Domaine Leflaive

Domaine Leflaive

II Domaine Leflaive è uno dei produttori storici della Borgogna. La sua storia inizia più di quattro secoli fa, quando Claude Leflaive arriva a Puligny. La vera fondazione del Domaine attuale avviene nel 1920, quando Joseph Leflaive, ingegnere nell'ingegneria marittima che ha partecipato alla progettazione e costruzione del primo sottomarino francese, dopo il suo matrimonio con Camille Bietrix du Villars, decide di cambiare carriera e inizia a vinificare e commercializzare i suoi vini che fino ad allora erano venduti ai commercianti della zona. Inizia un programma di reimpianto, ampliamento e valorizzazione della vigna con l’aiuto dell’amico François Virot. Alla sua morte, avvenuta nel 1953, la gestione del Domaine passo sotto il controllo dei suoi quattro figli, Joseph, Jeanne, Anne e Vincents. Joseph, assicuratore di Grenoble, assunse la gestione amministrativa e finanziaria del Domaine, mentre Vincent, ingegnere tecnico e commerciale di Ugine, si occupò del marketing. In pochi anni questa squadra portò il Domaine Leflaive a livelli di eccellenza. Nel 1986, Olivier Leflaive, figlio di Joseph, fu nominato co-manager insieme allo zio Vincent. Nel 1990, Anne-Claude Leflaive, con laurea in enologia e figlia di Vincent, fu nominata co-manager con il suo cugino. Ma nel 1994 avviene la vera svolta, infatti Anne Claude fu nominata responsabile della proprietà. E fu proprio Anne-Claude ha portare verso l’olimpo della Borgogna e del mondo del vino in generale il Domaine Leflaive con la collaborazione di Pierre Morey prima e poi di Eric Remy. Per quasi 25 anni, fino alla sua morte avvenuta nel 1985, Anne-Claude ha enormemente sviluppato la reputazione mondiale del Domanine Leflaive diventando un pioniere della biodinamica, rispettosa dei grandi terroir, delle forze della natura e dei suoi sistemi rigorosi nella ricerca permanente di eccellenza nella vinificazione e nell'allevamento della vite, per la produzione di vini di grande finezza ed eleganza ineguagliabile. Ambasciatore delle sue convinzioni, era anche all'Ecole du Vin et des Terroirs, che ha fondato nel 2008. Il Domaine Leflaive oggi conta circa 25 ettari di terreno diviso in varie parcelle che si trovano nelle più famose Appellation dell Borgogna, possiamo così trovare: i Grands Crus Bâtard-Montrachet, Bienvenue-Bâtard-Montrachet, Chevalier Montrachet; i Premiers Crus, Puligny-Montrachet Les Combettes, Puligny-Montrachet La Clavoillon, Puligny-Montrachet Les Folatières, Puligny-Montrachet Les Pucelles, Meursault sous le dos d’Âne e gli ottimi Villages: Puligny-Montrachet e Mâcon-Verzé Blanc e Régionale: Pouilly-Fuissé. La raccolta delle uve in queste parcelle è effettua a mano, e ogni anno viene eseguita da vendemmiatori esperti che tornano ogni anno. La vinificazione avviene in ambienti totalemnte ristrutturati in cui l’ utilizzo di materiali isolanti nobili e di tecnologie di condizionamento permette una vinificazione in ambiente ideale.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina