Daniel Ramos

Daniel Ramos

L’avventura di Daniel Ramos e di sua moglie Pepi San Juan inizia nel 2005 quando comprarono alcuni vigneti a Cebreros,  un piccolo comune spagnolo situato nella comunità autonoma di Castiglia e León, con l'obiettivo di produrre vini che siano frutto dei diversi terreni e terroir. Iniziano subito a fare alcuni esperimenti sul raccolto dello stesso anno, continuando l'anno successivo. Nel 2007, visto gli ottimi risultati raggiunti, decidono di comprarono altri 5 ettari di vecchi vigneti, soprattutto di Garnacha, piantati in diversi tipi di terreno e situati a diverse altitudini, nella parte sud della montagna di Cebreros. Nella zona si trovano due tipi di terreni; terreni sabbiosi granitici e scisti di ardesia, ottimi per i vigneti di Garnacha. I vigneti che si trovano sui terreni granitici sono situati tra 750 e 800 metri di altezza e hanno un’età media di 100anni, mentre quelli che si trovano sui terreni di scisto, chiamati El Gato, Galayo Alto, e Galayo Bajo y La Movida, hanno circa 50anni. I vini bianchi sono fatti con uve comprate da alcuni vigneron della regione vinicola di Cebreros e sono tutte coltivate su terreni sabbiosi granitici. Daniel Ramos produce due linee: la Zerberos Finca che è frutto dei suoi esperimenti, e la Κπ che è vinificata secondo la tradizione centenaria della zona, con affinamenti in cemento, argilla, e legno.

2 oggetto(i)

per pagina

2 oggetto(i)

per pagina