Dalle Nostre Mani

Dalle Nostre Mani

Il progetto Dalle Nostre Mani e’ nato nel 2005 sulle colline delle Cerbaie, recupenado vecchie vigne che appartenevono a 14 contadini locali. Ad oggi il progetto si è sviluppato fino ad arrivare a 14 ettari allevati a solo vitigni toscani come il Pugnitello, Foglia Tonda, Abrostine, Abrusco. Vengono recuperati vitigni storici, gli stessi che ora utilizzino a tutela della memoria e per conservare una sapienza antica che rischia di scomparire. A questi 14 signori la cantina ha dedicato le etichette delle bottiglie di vino, raffigurando le loro facce. Utilizzano la antica forma di allevamento chiamata girone capovolto toscano e leghiamo i tralci ai filari con i rami di salice senza usare plastica, proprio come si faceva una volta. Tutte le operazioni agronomiche, dalla potatura alla raccolta dell’uva, vengono eseguite manualmente con grande passione, la stessa che caratterizza la produzione di questi vini naturali che sono tutti realmente passati dalle nostre mani.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina