Château de Hauteville

Château de Hauteville

Eric Bordelet, sommelier di professione, ha rilevato l'azienda di famiglia nel 1992, dopo avere lavorato con i grandi nomi del mondo della ristorazione e del vino. Eric coltiva più di 30 ettari piantati ad alberi da frutta con metodologia biodinamica, che comprendono 30 varietà di mele e 15 di pere. La raccolta della frutta è manuale, in modo selettivo a seconda della maturità del frutto è dura da settembre a dicembre a causa del gran numero di varietà. La fermentazione è naturale in vasca o botte e bottiglia per diverse settimane o mesi, a seconda delle annate, con più o meno di zuccheri naturali residui. Tre le etichette prodotte; Sydre Brut, Sydre Argelette e il Poire Granit Brut prodotto con pere che provengono da alberi centenari. Tutte le versioni sono caratterizzate da un attacco morbido, da una grande freschezza in grado di stupirvi.

There are no products matching the selection

This is a custom CMS block displayed if category is empty.
You can replace it with any custom content.